More stories

  • in

    Milano – Modena: statistiche, record e probabili formazioni

    PRECEDENTIIl match Allianz Powervolley Milano – Leo Shoes Modena sarà il confronto numero 19  tra le due società: 3 successi per Milano, 15 per Modena.
    RECORDIn Regular Season: Stephen Timothy Maar – 2 muri vincenti ai 100.In carriera: Yuki Ishikawa – 3 muri vincenti ai 100, Jean Patry – 17 attacchi vincenti ai 500, Matteo Piano – 14 punti ai 1700.
    EXYuki Ishikawa a Modena nel 2014/2015, Matteo Piano a Modena dal 2014 al 2017, Tine Urnaut a Modena nel biennio 2016-2018, Elia Bossi a Milano nel 2018/2019, Nemanja Petric a Milano nel 2019/2020.
    DIRETTA TVIl match delle 18.00 Allianz Powervolley Milano – Leo Shoes Modena sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sports.
    PROBABILI FORMAZIONI
    Allianz Powervolley Milano: Daldello – Patry, Kozamernik – Piano, Ishikawa– Urnaut, Pesaresi (L). All. Piazza.
    Leo Shoes Modena: Christenson – Vettori, Stankovic – Mazzone, Lavia– Petric, Grebbenikov (L). All. Giani.
    Arbitri: Curto – Florian. Terzo Arbitro: Manzoni.
    Impianto: Allianz Cloud di Milano. LEGGI TUTTO

  • in

    Juantorena: “Alle Olimpiadi quattro rivali più forti, ma lotteremo per le medaglie”

    Di Redazione
    A pochi giorni dalla classica sfida con lo Zenit Kazan, in programma sabato 23 gennaio, l’ufficio stampa dello Zenit San Pietroburgo ha pensato bene di intervistare un acerrimo nemico della squadra di Alekno come Osmany Juantorena. Lo schiacciatore della Cucine Lube Civitanova e della nazionale italiana, però, si è dimostrato molto cauto nel parlare della crisi di Ngapeth e compagni: “Non posso commentare quello che sta succedendo, perché non so quali problemi stanno vivendo i giocatori e gli allenatori. Sono sicuro che lo Zenit saprà superare questa crisi e arrivare ai play off più in forma, hanno grandi giocatori e veri campioni“.
    Più interessanti, almeno per un pubblico italiano, le considerazioni di Juantorena sulle Olimpiadi di Tokyo: “Senza dubbio l’Italia sarà tra i favoriti – ha detto Osmany – cercheremo di arrivare in finale, o almeno per le medaglie. Penso che Polonia, Russia, USA e Brasile abbiano roster molto più forti della nostra squadra, ma questo non vuol dire nulla: a Rio non eravamo favoriti eppure abbiamo portato a casa l’argento. Ci saranno molte squadre più o meno allo stesso livello a Tokyo, ma metterei senz’altro la Russia tra le prime tre“.
    (fonte: vczenit-spb.ru) LEGGI TUTTO

  • in

    Volleyball.it: Iscrivetevi alla newsletter quotidiana. Attivo anche il servizio Whatsapp: abbonatevi per 365 giorni

    MODENA – Sempre attiva la newsletter di Volleyball.it. Tutti i giorni una raccolta delle principali notizie della giornata, il programma delle partite, curiosità, anteprime… Iscrivetevi qui  Attivo anche il servizio di news via Whatsapp. Abbonatevi per 365 giorni. Tutti i giorni i messaggi con le principali news.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteBulgaria: Il Maritza Plovdiv festeggia le 100 vittorie consecutive col ritorno di Chausheva LEGGI TUTTO

  • in

    Bulgaria: Il Maritza Plovdiv festeggia le 100 vittorie consecutive col ritorno di Chausheva

    Silvana Chausheva

    BULGARIA – Nel Maritza Plovdiv che ieri ha festeggiato la 100° vittoria consecutiva in campionato (una serie iniziata il 14 novembre 2015 e che molto difficilmente si arresterà nel corso della stagione) c’è una giocatrice in più. Si tratta della schiacciatrice Silvana Chausheva (a Soverato nella passata stagione) che al Maritza aveva già giocato dal 2011 al 2015 e nel 2016-’17.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteSuperlega: Civitanova-Monza e Milano-Modena, due gare per scuotere la classifica?

    Articolo successivoVolleyball.it: Iscrivetevi alla newsletter quotidiana. Attivo anche il servizio Whatsapp: abbonatevi per 365 giorni LEGGI TUTTO

  • in

    Galatasaray: In arrivo Berezhko

    Yuri Berezhko

    TURCHIA – Il Galatasaray Istanbul, già attualmente secondo in classifica, rilancia le sue ambizioni di scudetto con l’ingaggio dello schiacciatore russo (campione olimpico a Londra 2012) Yuri Berezhko che in questa stagione ha sin qui trovato poco spazio in campo nella Dinamo Mosca. La notizia è stata anticipata ieri dai siti turchi voleybolplus e voleybolmagazin.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteBrasile: Blumenau – Itapetininga 3-1 nel recupero

    Articolo successivoSuperlega: Civitanova-Monza e Milano-Modena, due gare per scuotere la classifica? LEGGI TUTTO

  • in

    Brasile: Blumenau – Itapetininga 3-1 nel recupero

    BRASILE – Nel recupero della 12° giornata il Blumenau ha sconfitto 3-1 l’Itapetininga accorciando le distanze in classifica.

    Recupero 12° giornata (20 gennaio)Apan/Eleva/Blumenau – Volei UM Itapetininga 3-1 (25-23, 26-28, 25-20, 25-15)Top Scorer: Franco Paese 20, Gabriel Pessoa 20, Fabio Rodrigues 15, Ialisson Amorim 12; Renan Buiatti 21, Adriano Xavier 11, Johan Marengoni 7, Guilherme Alexandre Sabino 7. MVP: Gabriel Pessoa.

    ClassificaSada Cruzeiro 40p 13v-1pEMS Taubaté Funvic 36p 12v-1pVolei Renata Campinas 34p 12v-2pMinas Tenis Clube 25p 9v-4pAzulim/Gabarito/Uberlandia 18p 6v-8pMontes Claros America Volei 17p 6v-8pVolei UM Itapetininga 16p 5v-8pApan/Eleva/Blumenau 16p 5v-9pVedacit Volei Guarulhos 13p 4v-8pSesi-SP 12p 4v-9pCaramuru 10p 4v-9pPacaembu Ribeirao 3p 0v-13p

    FormulaLe prime 8 ai play off. Quarti, semifinali e finali al meglio delle 2 vittorie su 3 incontri.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteCopa Brasil: Sada Cruzeiro ultima semifinalista LEGGI TUTTO

  • in

    Copa Brasil: Sada Cruzeiro ultima semifinalista

    BRASILE – Anche senza opposti (problema al piede sinistro per Alan; lesione muscolare agli addominali per la riserva Oppenkoski) il Sada Cruzeiro batte agevolmente il Montes Claros nell’ultimo quarto di finale della Copa Brasil. Top scorer il cubano Lopez (17 punti) che non ha sofferto il cambio di ruolo da schiacciatore ad opposto.

    Copa Brasil: Quarti di finale: Risultati e programma (indicati i piazzamenti al termine del girone di andata della Superliga)(20 gen) 1° vs. 9°: Sada Cruzeiro – Montes Claros América Vôlei 3-0 (25-16, 25-19, 25-21)(13 gen) 4° vs. 5°: Minas Tenis Clube – Azulim/Gabarito/Uberlandia 3-1 (25-18, 25-15, 22-25, 25-22)(15 gen) 2° vs. 7°: EMS Taubaté Funvic – Apan/Eleva/Blumenau 3-0 (25-15, 25-23, 25-21)(13 gen) 3° vs. 6°: Volei Renata Campinas – Volei UM Itapetininga 3-2 (22-25, 18-25, 25-22, 27-25, 15-12)

    Programma Final Four (a Saquarema)Semifinali (11 febbraio) (orari locali)ore 19.00 Sada Cruzeiro – Minas Tenis Clubeore 21.30 EMS Taubaté Funvic – Volei Renata Campinas

    Finale (12 febbraio)ore 21.30 vincente semifinale 1 – vincente semifinale 2

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteA3 Credem Banca: Rinviata Ottaviano – Aversa

    Articolo successivoBrasile: Blumenau – Itapetininga 3-1 nel recupero LEGGI TUTTO