More stories

  • in

    XIX Giochi del Mediterraneo 2022 – Bori e Mizzau ancora sul podio

    Altre medaglie per il Team delle Fiamme Gialle, che in chiusura della terza giornata dei Giochi del Mediterraneo, arricchiscono il medagliere con altre due medaglie. Alessandro Bori già bronzo ieri nei 100 stile, conquista la medaglia d’oro con la staffetta 4×100 stile libero. Gli azzurri trionfano in 3’15″77 davanti alla Grecia (3’16″64) e bronzo alla Francia in 3’18″04. Anche Alice Mizzau dopo il bronzo di ieri nei 200 stile si aggiudica un meritato argento con la staffetta 4×200 stile libero. Le azzurre hanno chiuso con il crono di 7:59.63, precedute di pochissimo dalla Slovenia (7:59.27) e bronzo alla Turchia in 8:05.41. LEGGI TUTTO

  • in

    XIX Giochi del Mediterraneo 2022 – Bronzo per Mizzau e Bori

    In chiusura della seconda giornata di gare dei Giochi del Mediterraneo, per le Fiamme  Gialle arrivano altre due medaglie di bronzo. Terzo posto per Alice Mizzau nei 200 stile libero con 1’59″95, vince la slovena Janja Segel in 1.56.68. L ‘altro bronzo è di Alessandro Bori, che nei 100 stile libero sale sul terzo gradino del podio con il tempo 49″12. LEGGI TUTTO

  • in

    XIX Giochi del Mediterraneo 2022 – Medaglia d'oro per Franceschi

    Ottima prestazione per l’atleta giallo-verde Sara Franceschi che conquista il gradino più alto del podio sui 400 misti. Sara, dopo le batterie del mattino, recupera le forze e s’impone  nettamente, con l’ottimo tempo di 4:40.86 lasciandosi alle spalle la turca Deniz Ertan (4:40.97). L’ azzurra sarà ancora protagonista nei prossimi giorni gara con i 200 misti! LEGGI TUTTO

  • in

    Medaglia di bronzo per Luigi Beggiato ai Mondiali di nuoto paralimpico

    Luigi Beggiato è di bronzo! In chiusura della seconda giornate di gare, presso il Complexo de Piscinas Olimpicas do Funchal nell’Arcipelago di Madeira (Portogallo), Luigi, atleta giallo-verde è subito protagonista. Dopo aver chiuso la finale dei 100 stile libero cat. S4, al quinto posto (causa una virata un pò sfortunata) Luigi si rimette in gioco con la staffetta mista 4×50 stile libero che gli consente, insieme ai sui compagni di nazionale (Giulia Ghiretti, Monica Boggioni, Antonio Fantindi) di fermare il crono a 2’39″75 e aggiudicarsi una merita medaglia di bronzo! LEGGI TUTTO

  • in

    Mondiali di nuoto paralimpico 2022 – Madeira

    È tutto pronto e Luigi Beggiato, atleta giallo-verde in veste azzurra, sarà protagonista presso il Complexo de Piscinas Olimpicas do Funchal nell’Arcipelago di Madeira (Portogallo). Saranno oltre 500 gli atleti in gara appartenenti a ben 61 Nazioni partecipanti per un totale di 174 eventi gara. Luigi disputerà le gare nei 50, 100 e 200 stile libero S4. Sarà possibile seguire tutte le sessioni di gara pomeridiane su RaiSport, di seguito i giorni e gli orari:

    12 giugno dalle ore 18.20 alle ore 23.00
    13 giugno dalle ore 18.20 alle ore 22.50
    14 giugno dalle ore 18.20 alle ore 23.15
    15 giugno dalle ore 18.20 alle ore 22.55
    16 giugno dalle ore 18.20 alle ore 22.40
    17 giugno dalle ore 18.20 alle ore 22.40
    18 giugno dalle ore 18.20 alle ore 22.40 LEGGI TUTTO

  • in

    Bottino da 22 medaglie agli Assoluti di Riccione

    Le Fiamme Gialle chiudono i Campionati Italiani Assoluti di Riccione con un ricco bottino di ben 22 medaglie (10 ori, 11 argenti e 1 bronzo), con una vasta rosa di atleti promettenti per i prossimi impegni internazionali. Di seguito le medaglie conquistate  durante i 5 giorni di gara:

     – Lamberti Michele medaglia d’Oro nei 50 dorso con il tempo di 24″95
    – Arianna Castiglioni medaglia d’argento nei 100 rana con il tempo di 1’06″17
    – Carini Giacomo medaglia d’Oro nei 200 farfalla con il tempo di 1’55″53 e medaglia d’argento per Razzetti Alberto con 1’55″79
    – Franceschi Sara medaglia d’Oro nei 400 misti con il tempo di 4’40″13
    – medaglia d’argento per la staffetta 4×100 stile libero femminile (Castiglioni, Mizzau, Biasibetti e Tarantino) con il tempo di 3’43″37
    – Scalia Silvia medaglia d’Oro e riscrive ancora il nuovo record italiano dei 50 dorso con il tempo di 27″66
    – Lamberti Michele medaglia d’argento nei 100 dorso con il tempo di 54″55
    – Arianna Castiglioni medaglia di bronzo nei 200 rana con il tempo di 2’27″17
    – Mizzau Alice medaglia d’Oro nei 200 stile libero con il tempo di 1’59″59
    – Franceschi Sara medaglia d’Oro nei 200 misti con il tempo di 2’11″94
    – Razzetti Alberto medaglia d’Oro nei 200 misti con il tempo di 1’58″70
    – Tarantino Chiara medaglia d’Oro nei 100 stile libero con il tempo di 54″91
    – medaglia d’argento per la staffetta 4×100 mista maschile (Lamberti, Fusco, Razzetti e Bori) con il tempo di 3’37″61
    – medaglia d’Oro e nuovo record italiano per la staffetta 4×100 mista femminile (Scalia, Castiglioni, Biasibetti e Tarantino) con il tempo di 3’59″85
    – Scalia Silvia medaglia d’argento nei 100 dorso con il tempo di 1’00″33
    – Polieri Alessia medaglia d’argento nei 200 farfalla con il tempo di 2’11″41
    – Fusco Alessandro medaglia d’argento nei 200 rana con il tempo di 2’12″27
    – Tarantino Chiara medaglia d’argento nei 50 stile libero con il tempo di 25″42
    – Arianna Castiglioni medaglia d’argento nei 50 rana con il tempo di 30″34
    – Razzetti Alberto medaglia d’Oro nei 400 misti con il tempo di 4’13″83
    – medaglia d’argento per la staffetta 4×100 stile libero maschile (Bori, Nicetto, Carini e Lamberti) con il tempo di 3’17″85 LEGGI TUTTO

  • in

    Ancora spettacolo agli Assoluti di Riccione

    Le Fiamme Gialle chiudo la terza giornata di gare con 4 ori e un argento per un totale di 9 ori 5 argenti e un bronzo. Sara Franceschi e Alberto Razzetti si aggiudicano il gradino più alto del podio e il titolo italiano Assoluto, entrambi nei 200 misti. Sara svolge una gara a dir poco perfetta e senza strappare, ferma il crono a 2’11″94. Alberto, chiude davanti a tutti con 1’58″70. L’altra medaglia d’oro di giornata arriva nei 100 stile libero, gara regina della velocità al femminile, che si conclude con una vittoria ex aequo da parte della neo arruolata Chiara Tarantino con un crono di 54”91. Termina la giornata con un gran finale e con il primato italiano di società delle ragazze della 4×100 mista delle Fiamme Gialle (Scalia, Castiglioni, Biasibetti e Tarantino) che in 3’59″85 cancellano il precedente di 4’01″64 appartenente all’Aniene. Argento, invece, per la staffetta maschile delle Fiamme Gialle con il tempo di 3’37″61(Lamberti, Fusco, Razzetti e Bori). LEGGI TUTTO

  • in

    Superlativa Silvia Scalia agli Assoluti di Riccione

    Si chiude la seconda giornata dei Campionati Assoluti di Riccione, con una performance strepitosa dell’atleta giallo-verde Silvia Scalia che si prende tutto. Silvia ottiene il record nei 50 dorso in 27″66, che migliora il personale, nonché precedente primato che aveva nuotato in batteria al mattino in 27″74, timbrando la qualificazione per i campionati mondiali ed europei. Quindi una bellissima soddisfazione con il doppio primato e doppio pass. Ritorna sul gradino più alto del podio anche Alice Mizzau che vince i 200 stile libero in 1’59″59. Bene anche Lamberti Michele che conquista la medaglia d’argento nei 100 dorso con il tempo di 54″55 e Arianna Castiglioni che resta sul podio anche nei 200 rana con il bronzo in 2’27″17 LEGGI TUTTO