More stories

  • in

    Viva FM diventa Radio Partner del Consorzio Vero Volley

    Facebook

    Twitter

    WhatsApp

    Linkedin

    Print

    MONZA, 25 NOVEMBRE 2020 – Il Consorzio Vero Volley e Radio Viva FM sono lieti di ufficializzare la loro partnership per la stagione 2020/2021. La realtà monzese si arricchisce di un nuovo, importante sponsor punto di riferimento tra le emittenti radiofoniche del panorama italiano. Radio Viva FM, la radio in movimento, capace di emozionare gli ascoltatori da più di 20 anni ed aumentarne la fidelizzazione, è una emittente smart e dinamica, che intrattiene il suo pubblico con gli speaker, la musica, le principali notizie locali e nel mondo, gli aggiornamenti sul traffico e meteo ed i consigli per gli acquisti.
    Radio Viva FM, con nove programmi in palinsesto, un ascolto medio giornaliero di 166.000 spettatori e tra le 50 emittenti a livello italiano per ascolto nel quarto d’ora medio, trasmetterà gli spot delle gare che vedranno protagoniste le prime due squadre del Consorzio Vero Volley: la Vero Volley Monza nella SuperLega maschile e la Saugella Monza nella Serie A1 femminile.
    La partnership tra Vero Volley e Viva FM si pone inoltre tra gli obiettivi quello di sensibilizzare il grande pubblico a seguire il volley live. Attraverso l’iniziativa “Scendi in campo con Viva”, attiva chiaramente nel momento in cui sarà possibile tornare ad assistere alle partite all’Arena di Monza, verranno messi in palio dei biglietti per i match in programma delle due squadre ammiraglie della realtà brianzola.

    Facebook

    Twitter

    WhatsApp

    Linkedin

    Print

    Articolo precedenteVe lo diciamo in tutte le lingue: #MAIPIU violenza sulle donne LEGGI TUTTO

  • in

    Un Anzani da record sfida il suo passato

    Facebook

    Twitter

    WhatsApp

    Linkedin

    Print

    A pochi giorni dalla sfida casalinga contro la NBV Verona, gara della 1a giornata di ritorno in programma sabato 28 novembre (ore 18 all’Eurosuole Forum), i riflettori sono per il centrale Simone Anzani (ex del match  insieme a Jiri Kovar), primo nella classifica stagionale di SuperLega Credem Banca per numero di muri vincenti e capace nell’ultimo match di superare il traguardo dei 1500 punti in Regular Season. Numeri significativi per l’atleta biancorosso che dal 2013/14 al 2016/17 ha indossato la maglia degli scaligeri vincendo la Challenge Cup 2016.
    Simone Anzani (Cucine Lube Civitanova): “Leggere queste statistiche di rendimento non può che farmi piacere, ma la mia risposta sarà sempre la stessa e cioè che mi interessa il risultato del collettivo. Se i record miei o di un compagno si traducono nei successi della squadra va benissimo. Non giochiamo gare ufficiali dal 15 novembre, ma ci siamo allenati sodo e la voglia di riscattare lo scivolone con Vibo non si è affievolita. Scendere in campo a intermittenza è dura per tutti, ma siamo concentrati sull’obiettivo dei 3 punti. Mi fa sempre un certo effetto sfidare Verona perché arrivai lì da ragazzino e me ne andai da uomo. Furono anni decisivi per la mia formazione sportiva e umana. Sono in ottimi rapporti con il club e ho un legame speciale con la città, da cui viene la mia fidanzata. Grazie ai miei trascorsi ora indosso con orgoglio la maglia biancorossa! Gioco in un team vincente che sposa in pieno la filosofia di un’azienda di successo. Noi siamo Lube!”

    Facebook

    Twitter

    WhatsApp

    Linkedin

    Print

    Articolo precedenteLa squadra della capitale ospite di Efficienza Energia

    Prossimo articoloVe lo diciamo in tutte le lingue: #MAIPIU violenza sulle donne LEGGI TUTTO

  • in

    Perugia, Heynen: “Bisogna sempre vedere la luce in fondo al tunnel”

    Di Redazione
    Parte il tour de force della Sir Safety Conad Perugia che si troverà a giocare otto partite in venti giorni dopo il periodo di stop forzato a causa del Covid-19. La formazione umbra è tornata in campo lo scorso weekend a Monza dove ha rimediato una sconfitta e oggi scenderà in campo sempre in Lombardia questa volta con l’Allianz Milano. Come ha raccontato coach Vital Heynen in un intervista rilasciata al Corriere dello Sport, ci vorrà però ancora del tempo per vedere la vedere la vera Perugia.
    Coach Heynen, pensa che a Milano ci saranno le stesse difficoltà viste a Monza per la sua squadra? «Forse anche di più (sorride). Sappiamo che si deve ritrovare il ritmo partita e non bastano un paio di partite, questo è poco ma sicuro».
    Tra l’altro complici le partite da recuperare, vi aspetta un autentico tour de force..«Chiaro che noi ci troveremo a giocare otto partite in soli 20 giorni. C’è poco tempo per allenarsi, ma confidiamo di riprendere la forma pre-Covid un passo alla volta».
    Avete tanti campioni in squadra, da loro setti in primi c’è il desiderio di riprendere feeling con vittorie e prestazioni…«Certamente, confidiamo nella squadra e nella voglia di tornare a essere protagonisti nel minor tempo possibile».
    Lei ha detto che servirà un mese dl tempo per rivedere la vecchia Sir. «Non cambio idea, giorno più giorno meno sono queste le tempistiche. Chiaro che puntiamo a essere al massimo per la seconda parte della stagione».
    È stato d’accordo immagino sul fatto che la pallavolo sia andata avanti… «Certamente, tutti devono lavorare e contribuire per il meglio della salute e poi anche del nostro sport. Fermarsi sarebbe stata una cosa facile da fare, ma non avrebbe portato alcun giovamento».
    Invece andare avanti, pur tra mille difficoltà… «Cosa positiva, perché bisogna sempre vedere la luce in fondo al tunnel. Bisogna sempre provare a costruire qualcosa di buono, mai stare fermi. Naturalmente non possiamo nascondere il fatto che il Covid reciti un ruolo importante in questa stagione, ma remando tutti dalla stessa parte potremo tornare alla normalità». LEGGI TUTTO

  • in

    Milano – Perugia: statistiche, record e probabili formazioni

    MILANO – Terza a 16 punti in 9 partite e in ritardo di 7 lunghezze dalla vetta, l’Allianz Powervolley Milano è consapevole di aver sprecato una grande chance di avvicinarsi al vertice della classifica perdendo 3-1 in casa contro Piacenza nell’anticipo dell’11° turno. Un discorso che a maggior ragione vale per la Sir Safety Conad Perugia, seconda forza del torneo non ancora al top dopo le settimane di pausa forzata, caduta a Monza domenica con il massimo scarto e a -2 dalla capolista Lube. I Block Devils hanno incamerato 21 punti in 8 partite e nel recupero con Milano potrebbero riprendere il comando della classifica, magari con il contributo di Atanasijevic, che ha rivisto il campo dopo un lungo stop. Dominio umbro nei precedenti (10-2). Un ex per parte: Daldello e Piccinelli.
    PRECEDENTIIl match Allianz Powervolley Milano – Sir Safety Conad Perugia sarà il tredicesimo confronto tra le due società: 2 successi per Milano, 10 vittorie per Perugia,
    RECORDIn carriera: Yuki Ishikawa – 3 ace ai 100, Matteo Piano – 1 ace ai 100, Riccardo Sbertoli – 1 muro vincente ai 100 (Allianz Powervolley Milano).
    EXNicola Daldello a Perugia nel biennio 2011-2012, Alessandro Piccinelli a Milano nel 2017/18.
    DIRETTA TVIl match delle 18.00 Allianz Powervolley Milano – Sir Safety Conad Perugia sarà visibile in diretta streaming sulla piattaforma Eleven Sports, sul canale YouTube di Eleven Sports e sulla piattaforma MyCujoo.
    PROBABILI FORMAZIONI
    Allianz Powervolley Milano: Sbertoli – Patry, Kozamernik – Piano, Maar – Ishikawa, Pesaresi (L). All. Piazza.
    Sir Safety Conad Perugia: Zimmermann – Atanasijevic, Russo – Ricci, Leon – Plotnytskyi, Colaci (L). All. Heynen.
    Arbitri: Pozzato – Venturi. Terzo Arbitro: De Nard.
    Impianto: Allianz Cloud di Milano. LEGGI TUTTO

  • in

    Daldello tiene alta l’attenzione: “Perugia costruita per vincere”

    MILANO – Si gioca, finalmente, il recupero dell’ottava giornata di Superlega tra Milano e Perugia. All’Allianz Cloud domani pomeriggio (h 18) arriva la squadra di coach Vital Heynen, reduce dalla sconfitta con Monza. Dall’altra parte della rete i padroni di casa, dopo aver perso con Piacenza sabato, cercano l’immediato riscatto, ma Nicola Daldello, esperto regista […] LEGGI TUTTO