More stories

  • in

    Clamoroso: Stysiak lascia Scandicci! Al suo posto arriva Lippmann

    Di Redazione Fulmine a ciel sereno nel mercato della Savino Del Bene Scandicci: l’opposta della squadra toscana nella prossima stagione non sarà più Magdalena Stysiak, ma la tedesca Louisa Lippmann. Uno sviluppo davvero imprevisto se si considera che la giovane polacca aveva più volte dichiarato di voler restare a Scandicci, l’ultima volta non più tardi di una settimana fa; e che si sia trattato di una novità lo conferma il fatto che ancora non ci sono notizie sulla prossima destinazione di Stysiak, a questo punto destinata a diventare un pezzo pregiato del mercato. Ciò che è certo è che la Savino Del Bene affiderà il suo attacco alla giramondo Lippmann, al rientro in Italia dopo l’esperienza nel 2018-2019 nella vicina Firenze: nel frattempo la giocatrice tedesca è tornata in patria allo Schwerin, poi si è trasferita in Cina allo Shanghai e infine ha concluso l’attuale stagione con la Lokomotiv Kaliningrad, trascinando le russe a un clamoroso scudetto. Le serviranno prestazioni di alto livello per non far rimpiangere Stysiak, che a soli 20 anni (è nata a dicembre 2000) è stata tra le migliori realizzatrici dell’ultimo campionato italiano; la giocatrice polacca, tra l’altro, era sotto contratto fino al 2022 con la società toscana. LEGGI TUTTO

  • in

    Melissa Vargas sbarca in Cina: giocherà nel Tianjin

    Di Redazione L’opposta cubana Melissa Vargas si prepara a una nuova avventura nella Superleague cinese, che affronterà con la squadra più prestigiosa e titolata del paese: il Tianjin. Sono arrivate nelle ultime ore, anche dai media turchi, le conferme alle voci che si rincorrevano già da diverso tempo sul conto della giocatrice del Fenerbahce Opet Istanbul, che proprio nelle scorse settimane ha acquisito la cittadinanza turca e ha ricevuto la maglia della nazionale (in cui potrà giocare non prima di due anni) direttamente dalle mani del presidente Erdogan. Tutto lascia pensare, quindi, a un ritorno in Turchia della giocatrice dopo la conclusione del campionato cinese, magari proprio allo stesso Fenerbahce. Il trasferimento a Tianjin di Vargas ha scatenato subito la fantasia degli appassionati, che immaginano le meraviglie di una coppia da sogno con Zhu Ting. Il fatto è che la stella cinese non ha ancora rinnovato con la sua squadra e si è presa qualche settimana di tempo per decidere: è però estremamente probabile che decida di rimanere nella squadra campione in carica. Resterà sicuramente l’altra nazionale Li Yingying, che con Vargas in rosa si adatterà probabilmente nel ruolo di schiacciatrice di posto 4, dopo aver giocato da opposto nell’ultimo campionato. LEGGI TUTTO

  • in

    Laura Melandri vicino a Perugia?

    Di Redazione Tante partenze e volti nuovi in casa Bartoccini Fortinfissi Perugia. Dopo i saluti di Coach Mazzanti e della bandiera Veronica Angeloni, e le possibili conferme di Rumori e della schiacciatrice ceca Havelkova potrebbe arrivare in terra umbra un nuovo posto tre. Come riporta oggi La Nazione Umbria, prova a dare una accelerazione alle trattative la dirigenza delle magliette nere ed al vaglio del club umbro c’è già Laura Melandri che, in questa stagione, ha indossato la maglia di Casalmaggiore e che si sta guardando intorno. La 26enne di origine romagnola è alta 186 cm. ed ha già alle spalle nove campionati nella massima serie. LEGGI TUTTO

  • in

    Il Fenerbahce prolunga per altri due anni il contratto di Naz Aydemir

    Di Redazione Tempo di conferme ufficiali in casa Fenerbahce Opet Istanbul: la squadra gialloblu ha prolungato ufficialmente per altri due anni il contratto con la palleggiatrice Naz Aydemir, che resterà dunque alla corte di Terzic fino al 2023. L’alzatrice classe 1990 era rientrata al Fenerbahce nel 2019 dopo sei stagioni al VakifBank e la pausa per la maternità. Non ancora ufficializzata, ma ormai certa anche la permanenza della schiacciatrice Cansu Cetin e della centrale Beliz Baskir. Nei giorni scorsi i tifosi gialloblu hanno provato anche a lanciare l’hashtag #staywithuskelseyvargas per chiedere le conferme di Kelsey Robinson e Melissa Vargas, ma con ben poche speranze: al loro posto arriveranno le russe Anna Lazareva e Arina Fedorovtseva. (fonte: Fenerbahce Spor Kulubu) LEGGI TUTTO

  • in

    Tiziana Veglia: “Se rimarrò a Brescia, lo farò anche in A2”

    Di Redazione Il futuro della Banca Valsabbina Millenium Brescia è ancora in bilico e legato a molte variabili: dall’eventuale ripescaggio in Serie A1 (complice la mancata iscrizione di Bergamo e/o Casalmaggiore) alla possibilità di acquisto del titolo. Una cosa però è certa: la società bresciana, se lo vorrà, potrà ancora contare sul suo capitano Tiziana Veglia. “Pensare al futuro ora è complicato – dice la centrale giallonera al Giornale di Brescia – ma Brescia per me è una seconda casa, una seconda famiglia. Se sarà possibile, rimarrò volentieri“. Anche nel caso in cui la Banca Valsabbina dovesse ripartire dalla categoria inferiore, Veglia sarebbe disposta a restare: “Non sono una di quelle che se non gioca in A1 non è contenta. E poi in Serie A1 c’eravamo, abbiamo perso sul campo, forse non ce la meritavamo. Quindi se rimarrò lo farò anche se la squadra sarà in Serie A2. Non vorrei essere nei panni della dirigenza, però, perché ora pensare al domani è davvero complicato“. LEGGI TUTTO

  • in

    Rumori resta a Perugia, dubbio Havelkova. Di Iulio al Béziers?

    Di Redazione Tanto lavoro per il nuovo ds Remo Ambroglini e poche conferme per la Bartoccini Fortinfissi Perugia in vista della prossima stagione. Tra queste, secondo quanto riportato oggi da Alberto Aglietti su La Nazione Umbria, dovrebbe esserci la 23enne Chiara Rumori: il libero umbro ha ben figurato come cambio in seconda linea e potrebbe ricoprire lo stesso ruolo anche con l’arrivo di Maila Venturi da Firenze. Da valutare invece la posizione della giovanissima schiacciatrice Anastasia Scarabottini, che avrebbe bisogno di giocare con più continuità. Resta in bilico l’eventuale conferma di Helena Havelkova, che vorrebbe restare in Italia (soprattutto se sarà confermata la trattativa per portare a Monza il compagno Georg Grozer e potrebbe rinnovare l’accordo con Perugia). In partenza invece Isabella Di Iulio: secondo il quotidiano umbro, la palleggiatrice potrebbe accasarsi in Francia al Béziers per sostituire proprio l’ex perugina August Raskie, a sua volta destinata a Trento. LEGGI TUTTO

  • in

    L’Asseco Resovia conferma Klemen Cebulj per altre due stagioni

    Di Redazione Nuova conferma ufficiale per l’Asseco Resovia: la squadra polacca ha comunicato di aver rinnovato per altri due anni il contratto con lo schiacciatore Klemen Cebulj. Lo schiacciatore sloveno resterà dunque a Rzeszow fino al 2023. Arrivato in PlusLiga dopo la sua esperienza a Trento, nella sua prima stagione all’Asseco Cebulj ha realizzato 457 punti (piazzandosi al terzo posto nella graduatoria generale), di cui 55 in battuta, e ha fatto registrare una percentuale del 53,5% di ricezione positiva. (fonte: Facebook Asseco Resovia) LEGGI TUTTO

  • in

    Perugia, Vital Heynen sollevato dall’incarico di primo allenatore

    Di Redazione La Sir Safety Conad Perugia comunica di aver sollevato il tecnico Vital Heynen dall’incarico di primo allenatore. A partire da domenica e fino al termine della serie di finale scudetto la squadra sarà affidata a Carmine Fontana. La società ringrazia Vital Heynen per il lavoro svolto nelle ultime due stagioni e gli augura le migliori fortune nel proseguo di carriera. (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO