More stories

  • in

    Ufficiale, la Happy Casa Brindisi annuncia Mascolo

    BRINDISI – “Happy Casa Brindisi comunica di aver sottoscritto un accordo valido per le prossime due stagioni sportive con l’atleta italiano Bruno Mascolo”. Con un comunicato ufficiale apparso sul proprio sito, il club pugliese ha reso noto l’acquisto del 26enne play-maker scuola Basket Team Stabia.
    Mascolo, il comunicato ufficiale della Happy Casa
    “Playmaker classe 1996, si è messo in luce nelle ultime due stagioni a Tortona dove ha conquistato la Serie A da MVP della semifinale e finale playoff (20 punti nella decisiva gara 5 e 13.6 punti, 4.5 rimbalzi, 3.7 assist di media in campionato) contribuendo alla grande ascesa della Bertram Derthona protagonista da neopromossa con la finale di Coppa Italia e la semifinale playoff LBA (career high stagionale da 21 punti e 25 di valutazione a gennaio). Annate da protagonista che gli valgono la prima convocazione in Italbasket a novembre, completando un percorso iniziato dalla Serie C alla Nuova Polisportiva Stabia passando per la PMS e Auxilium Torino (promozione in Serie A nel 2014/15), Agrigento, Latina, Siena, Napoli e Jesi. Benvenuto Bruno, ora al 100% biancoazzurro!”, conclude la nota della Happy Casa. LEGGI TUTTO

  • in

    Myke Henry a Scafati: ufficiale il primo colpo per la Serie A

    SCAFATI – “La Givova Scafati è lieta di annunciare il primo ingaggio per la prossima stagione agonistica 2022/2023 nel campionato di massima serie italiana. Si tratta dell’ala piccola di nazionalità statunitense Mychael “Myke” Gerome Henry, un giocatore completo, dal rendimento costante, in grado di giocare anche da guardia, buon penetratore, dotato di grande atletismo e di spiccate doti difensive”. Con questo comunicato ufficiale la neopromossa Givova Scafati ha annunciato il primo colpo di mercato per la prossima Serie A. L’ex Trieste che torna in Italia dopo un anno di assenze ed è pronto a mettersi a disposizione di coach Rossi, ha dichiarato: “Sono felice di far parte di questa squadra, ho scelto questo club perché abbiamo ambizioni simili, vogliamo infatti dimostrare entrambi la voglia di dare il massimo in ogni partita. Mi piaceva l’idea di tornare a giocare in Italia, dove in passato sono stato davvero bene. Voglio competere ad alto livello e continuare a spingermi su nuovi e più alti livelli”. LEGGI TUTTO

  • in

    Moraschini riparte da Venezia: l'annuncio ufficiale

    VENEZIA – Ora è ufficiale: Riccardo Moraschini è un nuovo giocatore di Venezia. La Guardia-ala classe 1991, nelle ultime tre stagioni all’Olimpia Milano, ha deciso di ripartire dalla laguna per rilanciarsi nel campionato italiano. Lo scorso gennaio Moraschini è stato squalificato per un anno dal Tna perchè positivo al clostebol Metabolita. Il giocatore, che a marzo ha risolto il contratto con i meneghini, ha sempre sostenuto la tesi della contaminazione indiretta e si presenta così ai suoi nuovi tifosi: “Voglio ringraziare la Reyer, il presidente Federico Casarin e coach Walter De Raffaele per questa opportunità. Mi hanno subito fatto sentire importante e per me è gratificante che mi venga riconosciuto un valore che penso di avere. Sono contento finalmente che sia arrivata questa bella notizia, non vedevo l’ora. Ho il fuoco dentro e voglio rivivere l’adrenalina del campo e l’entusiasmo di far parte di una squadra”. La presentazione di Moraschini ci sarà martedì alle 17 al Taliercio. LEGGI TUTTO

  • in

    Olimpia Milano, ufficiale: via anche Grant

    Porte girevoli a Milano. L’Olimpia saluta un altro giocatore protagonista nel quintetto di coach Messina nell’ultima stagione. Si tratta di Jerian Grant, “un esempio di serietà e perseveranza, che non verrà dimenticato. Jerian è stato determinante nella conquista della Coppa Italia e dello scudetto. L’Olimpia gli augura tutto il meglio possibile per il suo futuro”. LEGGI TUTTO

  • in

    Zanotti dalla Libertas Pesaro alla Gevi Napoli: è ufficiale

    NAPOLI – La Gevi Napoli di coach Buscaglia ha ingaggiato Simone Zanotti. Nato a Torino il 31 dicembre 1992, Zanotti è un’ala di 208 centimetri proveniente dalla Victoria Libertas Pesaro.
    Zanotti, dalla Reggiana alla Nazionale
    Prodotto delle giovanili della Pallacanestro Reggiana, Zanotti ha giocato con le maglie di Ruvo di Puglia nel 2011-2012 e successivamente di Lucca e Bisceglie. Le ottime prestazioni fornite con Monteroni, nell’annata 2016-2017 e a Porto Sant’Elpidio, nel 2017-2018, consentono al nuovo giocatore della Gevi Napoli Basket di debuttare in serie A. Nella stagione 2018-2019 Zanotti firma con Pesaro dove resterà per ben quattro stagioni conquistando, nel corso degli anni, la prestigiosa finale di Coppa Italia e la qualificazione ai playoff nell’ultimo campionato. Nella stagione 2020-2021, l’ala forte della Gevi ha concluso un campionato da 7 punti di media per partita e 3.1 rimbalzi. Nella stagione appena conclusa, Zanotti ha realizzato 6.6 punti per gara e 3.3 rimbalzi, tirando con un ottimo 45% dalla lunga distanza. Zanotti, dopo le ottime prestazioni in maglia pesarese, entra nel giro nella Nazionale maggiore, disputando le gare di qualificazione all’Europeo 2022. LEGGI TUTTO

  • in

    Clamoroso Gallinari: a Boston per l’anello Nba!

    TORINO – Per l’ufficialità manca soltanto il taglio di Danilo Gallinari da parte dei San Antonio Spurs, ma il Gallo ha comunque scelto. La sua prossima destinazione sarà Boston, inseguirà  con i mitici Celtics (dove sarebbe il secondo azzurro, dopo le 18 partite di Gigi Datome nel 2015) l’anello che ancora non ha al dito, l’anello che affiancherà quello del prossimo matrimonio con la compagna Eleonora Boi, madre della piccola Anastasia. Accordo biennale che copre la fine del contratto con Atlanta. Dei 21 milioni e rotti, erano garantiti 5 fino al 29 luglio, ma la cifra comunque finita al Gallo è tra 11 e 12 milioni.
    PREGIATO A quasi 34 anni Gallinari era uno dei pezzi più pregiati del mercato dei free agent e ha subito trovato sistemazione nel primo giorno di trattative, preferendo la leggendaria  franchigia del Massachusetts ai Chicago Bulls. Miami si era leggermente defilata dopo che Durant l’ha indicata tra le sue destinazioni preferite insieme con Phoenix nella richiesta di cessione presentata a Brooklyn. Il primo a segnalare l’affare è stato Jack Fleischer, poi è intervenuta anche Espn con Adrian Wojnarowski, l’uomo delle notizie sicure dal mondo Nba. Boston ha un’eccezione salariale da 6,5 milioni per il primo anno. Sarà un cambio eccellente per le ali di Boston, Tatum, Brown e Horford, elemento per dare un’opportunità offensiva in più quando il sistema offensivo dei Celtics sarà rotto. E la squadra più forte, reduce da una finale Nba, nella carriera americana di Danilo che comunque sarà in Nazionale agli Europei al via il 3 settembre a Milano. LEGGI TUTTO

  • in

    Zanotti alla Gevi Napoli: è ufficiale

    NAPOLI – Simone Zanotti è un nuovo giocatore della Gevi Napoli, arriva dalla Victoria Libertas Pesaro per rinforzare la squadra di coach Buscaglia. Nella stagione appena conclusa, l’ala torinese di 208 centimetri, classe 1992, ha realizzato 6.6 punti per gara e 3.3 rimbalzi, tirando con un ottimo 45% dalla lunga distanza. 
    La carriera
    Prodotto delle giovanili della Pallacanestro Reggiana, Zanotti ha giocato con le maglie di Ruvo di Puglia nel 2011-2012 e successivamente di Lucca e Bisceglie. Le ottime prestazioni fornite con Monteroni, nell’annata 2016-2017 e a Porto Sant’Elpidio, nel 2017-2018, consentono al nuovo giocatore della Gevi Napoli Basket di debuttare in Serie A. Nella stagione 2018-2019 Zanotti firma con Pesaro dove resterà per ben quattro stagioni conquistando, nel corso degli anni, la prestigiosa finale di Coppa Italia e la qualificazione ai playoff nell’ultimo campionato. Nella stagione 2020-2021, l’ala forte della Gevi ha concluso un campionato da 7 punti di media per partita e 3.1 rimbalzi. Zanotti, dopo le ottime prestazioni in maglia pesarese, entra nel giro nella nazionale maggiore, disputando le gare di qualificazione all’Europeo 2022. LEGGI TUTTO