in

F1, Vettel rischia il posto: Aston Martin chiama Hulkenberg

Aston Martin ha confermato oggi di aver nominato ufficialmente Hülkenberg come pilota di riserva per la stagione F1 2021. Sarà contento Vettel!

Nico Hülkenberg vanta una lunga esperienza con la squadra, avendo corso per il team ex Racing Point tra il 2012 e il 2016. Il pilota tedesco ha anche disputato due Gran Premi nel 2020, sostituendo Sergio Perez a Silverstone e Lance Stroll al Nürburgring.

La squadra inglese beneficerà anche della notevole esperienza del 33enne tedesco che sarà impiegato anche nello sviluppo della monoposto 2021.

La notizia di oggi va letta però anche pensando al deludente esordio di Sebastian Vettel. Il pilota tedesco che già non aveva convinto nei test invernali, ha chiuso il primo weekend stagionale con una pessima qualifica (fuori in Q1) e con una gara da dimenticare e non priva di errori!

I vertici del Team hanno pensato subito di correre ai ripari, mettendo sotto contratto un terzo pilota che sia in grado di subentrare all’ex pilota Ferrari già nel corso di questa stagione. Stando a quanto abbiamo appreso da fonti vicine ad Aston Martin, Vettel avrebbe eluso il debrief post Bahrain e criticato alcune scelte del team sulla strategia di gara.

Otmar Szafnauer in particolare è convinto, numeri alla mano, della bontà del progetto 2021. Il paragone è presto fatto anche pensando alle prestazioni di Lance Stroll confrontate con quelle di Sergio Perez lo scorso anno. Il pilota canadese ha raccolto 75 punti su 16 gare disputate, ovvero 4,7 punti a partecipazione: possiamo dire quindi che la sua posizione media all’arrivo sia stata vicina all’ottava. Perez, con i suoi 125 punti in 14 gare ha chiuso in gara in media in sesta posizione. Il team inglese ritiene che con un pilota come il messicano, la nuova AMR21 avrebbe potuto occupare a Sakhir una posizione intorno alla settima piazza, sotto la bandiera a scacchi! Vettel invece è ha chiuso con un misererrimo 15esimo posto!

Nico Hülkenberg, dopo l’annuncio ufficiale da parte di Aston MArtin, ha detto: “Prima di tutto, è fantastico aver firmato questo accordo. Lo scorso anno non ho avuto molto tempo per prepararmi prima di salire in macchina! Sono davvero contento di lavorare ancora una volta con questa squadra, con la quale ho guidato molte volte durante la mia carriera. Ovviamente, spero che Sebastian e Lance possano avere una stagioni senza interruzioni, ma la squadra sa che può contare su di me per fare un ottimo lavoro e sono pronto ad accettare questa sfida. Sarà anche interessante aiutare la squadra nello sviluppo nel corso della stagione”.

Otmar Szafnauer, CEO e Team Principal di Astin Martin, ha detto: “Siamo lieti di poter dare il bentornato a Nico nel team in veste ufficiale. In questi tempi difficili, il requisito di un pilota di riserva capace ed esperto è particolarmente importante. L’anno scorso Nico ha dimostrato di poter saltare in macchina e gareggiare al meglio con poco preavviso; ora, con un ulteriore margine di preparazione e integrazione, sappiamo che possiamo contare su Nico per fare un lavoro eccellente”.

Fonte: http://feedproxy.google.com/~r/CircusFormula1/~3/MDlqee1sbrw/f1-vettel-rischia-il-posto-aston-martin-chiama-hulkenberg.php


Tagcloud:

Lutto: A Verona si è spenta la giovane Giulia Sambo

4ª Giornata (8/4/2021) – Play Off 5 posto Credem Banca – Girone – TABELLINO