in

Sigel Marsala ferma ai box. Lauryn Gillis prima tra le schiacciatrici

Foto di Francesco De Simone

Di

Rimane concentrata sulla pallavolo giocata e sulla competizione la Sigel Marsala, nonostante il forzato riposo da gare ufficiali prospettato nel weekend. Al PalaBellina, domani pomeriggio, doveva andare in programma infatti la gara valevole per il settimo turno di andata del Girone Ovest di A2 che segnava il ritorno delle azzurre nella palestra di casa, ma come ormai noto un caso di positività al SARS-CoV-2 accertato a un elemento del gruppo squadra di Pinerolo ha sancito il rinvio a data da destinarsi dell’appuntamento ufficiale. Oggi, sabato, le dodici azzurre, agli ordini dello staff tecnico capeggiato da Daris Amadio, hanno svolto una mezza giornata di allenamento e portato così a termine il lavoro settimanale.

Intanto, sul piano delle statistiche, oltrepassata la metà del girone ascendente con sei turni di torneo alle spalle, la Sigel Marsala Volley è la formazione che ha preso parte a più set (25, di questi 14 con l’esito della vittoria) a pari merito dicon Libertas Martignacco e Futura Giovani. La squadra lilybetana, tra i due gironi, si prende la prima piazza per punti totali di squadra: 409. Uno sguardo anche al quoziente set (1,27) e finanche al quoziente punti che fa registrare un incoraggiante 1,03.

Da sottolineare il rendimento individuale della attaccante americana classe 1996, Lauryn Elai Gillis, la quale, prendendo sempre in riferimento i due gironi, risulta quarta nella graduatoria generale (prima l’opposto sassuolese Antropova con 139 stampi e 6 incontri giocati) dall’alto dei 116 palloni messi a terra, ma al primo posto assoluto nel suo ruolo. Gillis guida ovviamente anche la speciale classifica dei top-scorer della squadra azzurra, seguita da Aurora Pistolesi (76 punti e 5 partite affrontate) e da Adelaide Soleti (69 in 6 totali match).


Fonte: https://www.volleynews.it/


Tagcloud:

Che esordio per la Mosca Bruno Bolzano: San Donà si piega in tre set

ATP Colonia 2 e Anversa: I risultati completi delle Semifinali. Ugo Umbert in finale ad Anversa dopo aver salvato 4 match point