More stories

  • in

    Gennari-Mazzaro, estate sarda. Squarcini sul SUP, Dzavoronok… made in USA!

    JOANNA WOLOSZ 
    Affrontare la vita con il sorriso: la ricetta di Asia.

    ALESSIA MAZZARO 
    Un tuffo dove l’acqua è più blu: bellissima Alessia!

     Olè ?
    Un post condiviso da Simone Buti (@simo.buti) in data: Gen 28, 2018 at 7:33 PST

    DONOVAN DZAVORONOK 
    Dzava & Kamila, San Francisco per due!

    ALESSIA ORRO 
    +24: buon compleanno Ale!

    ALESSIA GENNARI 
    Primo tuffo? Alessia sceglie la Sardegna.

    MARKO PODRASCANIN 
    Estate 2022: Podrascanin in Croazia!

    CARLOTTA CAMBI 
    Un giorno a Disneyland, in compagnia di Charlie!

    FEDERICA SQUARCINI 
    Fede & il sup, amore a prima vista.

    ALICE DEGRADI 
    Summer time… in compagnia di Alice!

    GIULIO SABBI 
    Papà e figlia: la famiglia Sabbi sceglie la Sicilia. LEGGI TUTTO

  • in

    Colpo last minute per la Emma Villas Aubay Siena: arriva il libero Federico Bonami

    Colpo last minute per la Emma Villas Aubay Siena che si assicura per la prossima stagione le prestazioni del libero Federico Bonami. Ha militato nella scorsa stagione a Verona, con lui si chiude il mercato del team biancoblu. Nato nel settembre del 1993 a Bagno a Ripoli ha nel suo curriculum quattro stagioni di Superlega e sei stagioni di Serie A2.
    A Verona Bonami ha militato negli ultimi tre anni, prima aveva accumulato numerose annate nel campionato di A2 tra Santa Croce (già nel 2011-2012), Sora, Potenza Picena, Tuscania, e poi nuovamente Santa Croce, Tuscania e Sora. Spesso in passato Federico Bonami è stato avversario della Emma Villas Aubay Siena, adesso invece vestirà la maglia del team toscano.
    Vanta 288 partite ufficiali in Serie A: 111 in Superlega e 177 in Serie A2.
    Con il suo acquisto si chiude il volleymercato della Emma Villas Aubay Siena.
    Domani pomeriggio a partire dalle ore 14,30 verranno stilati i calendari del prossimo campionato di Superlega.

    CARRIERA

    2021/2022
    A1
    Verona Volley
    29
    ITA

    2020/2021
    A1
    NBV Verona
    29
    ITA

    2019/2020
    A1
    Calzedonia Verona
    29
    ITA

    2018/2019
    A1
    Globo Banca Popolare del Frusinate Sora
    6
    ITA

    2017/2018
    A2
    Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania
    6
    ITA

    2016/2017
    A2
    Kemas Lamipel Santa Croce
    3
    ITA

    2015/2016
    A2
    Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania
    6
    ITA

    2014/2015
    A2
    B-Chem Potenza Picena
    3
    ITA

    2013/2014
    A2
    Globo Banca Popolare Del Frusinate Sora
    7
    ITA

    2011/2013
    B1
    Codyeco Lubi Santa Croce

    2011/2012
    A2
    NGM Mobile Santa Croce
    12
    ITA LEGGI TUTTO

  • in

    Emma Villas Aubay Siena, parla il ds Cottarelli: “Vorremmo avere creato una squadra tosta, di combattenti e che possa giocare bene a pallavolo”

    “Quello che volevamo ad ora l’abbiamo raggiunto. Crediamo di avere allestito una squadra equilibrata dal punto di vista morale e tecnico. Il campo ci dirà se abbiamo avuto ragione”. Commenta in questo modo l’allestimento del roster della Emma Villas Aubay Siena il direttore sportivo del team biancoblu Gabriele Cottarelli. Che prosegue nella sua analisi: “Abbiamo ingaggiato due opposti che ci garantiscono un certo rendimento – dichiara. – Abbiamo dei buoni centrali, un palleggiatore come Finoli che ha dimostrato le sue qualità in Serie A2 e adesso dovrà confermarsi in Superlega. I posti 4 inseriti nel nostro roster non hanno bisogno di presentazione, militavano in squadre forti ed importanti e sono Nazionali”.
    Proseguono le giornate di volleymercato al Zanhotel Centergross di Bologna. Domani pomeriggio saranno stilati i calendari della prossima stagione sportiva.
    Il mercato del team senese è partito in ritardo rispetto alle altre squadre di categoria. Quando cioè si è concretizzata la possibilità di partecipare al campionato di Superlega. Prosegue Cottarelli nella sua analisi: “Petric è stato il primo nome fatto nella costruzione del roster. Mi sono impuntato per lui. Si tratta di un giocatore che non è importante e leader solamente in campo, ma anche fuori e che ha un valore e una rilevanza pure per le sue qualità morali. Van Garderen ha militato in team di spessore, mi hanno impressionato le sue prestazioni nella parte finale dello scorso campionato. Per quel che riguarda la diagonale, poi, è tutta da scoprire. Insieme a Garnica credo che Finoli fosse il migliore palleggiatore della A2. Pereyra non ha mai militato in Superlega ma è comunque un Nazionale. Anche Pinali è nel giro della Nazionale e dovrà confermarsi nella prossima stagione. Vorremmo avere creato una squadra tosta, di combattenti e che possa giocare bene a pallavolo. L’obiettivo della squadra è la salvezza, abbiamo voluto prendere dei giocatori che avessero le giuste motivazioni e che credessero a fondo nel progetto. Siamo partiti dopo gli altri nell’allestimento della squadra, l’organizzazione e la preparazione vanno avanti. Per il club partecipare al campionato di Superlega è un’opportunità unica. Andiamo avanti con il lavoro, ci aggiorniamo con il Presidente Giammarco Bisogno che sta dando l’opportunità di fare ciò che avevamo stabilito”.
    Su Swan Ngapeth, ultimo colpo annunciato dal club, Cottarelli dichiara che “è stata una trattativa lampo. Ci siamo sentiti e in poco tempo abbiamo trovato l’accordo”.
    E infine sullo staff: “Coach Paolo Montagnani è un allenatore molto bravo in palestra, che è l’aspetto che a me interessa maggiormente”. LEGGI TUTTO

  • in

    Operazione nostalgia: Riccardo Morciano torna con Auruspa Libellula

    È ormai scattata da tempo “l’operazione nostalgia” di Aurispa Libellula che, dopo aver ufficializzato il ritorno del palleggiatore Federico Ciardo e quello del centrale Marinfranco Agrusti, pesca ancora dal passato e annuncia un altro rientro, quello del libero Riccardo Morciano.
    Classe 2002, alto 180 cm, Morciano esordisce con l’Aurispa Alessano in Serie A nel 2017 e rimane in prima squadra per quattro anni, sino alla stagione 2020/21, quando cambia la denominazione della società in Aurispa Libellula. L’anno scorso, invece, gioca in Serie B con l’Allianz Galatone, prima di essere richiamato alla base dalla società salentina da dove tutto è iniziato.
    Indelebile l’esordio in Serie A con la convocazione in prima squadra di mister Paolo Tofoli, che lo chiama dalle giovanili della Pallavolo Azzurra Alessano e lo lancia definitivamente nel volley che conta. Adesso torna, a distanza di appena un anno, con un bagaglio di esperienza da mettere a disposizione di mister Bua e di tutta la squadra.
    Uff. Stampa Aurispa Libellula LEGGI TUTTO

  • in

    Federico Giacomini è l’altro opposto di Aurispa Libellula

    Dopo aver annunciato l’opposto titolare che risponde al nome di Iliyan Prespov, Aurispa Libellula presenta anche il giovane schiacciatore di posto due Federico Giacomini, classe 2000, alto 197 cm, proveniente dalla Videx Grottazzolina.
    Giacomini ha un passato con il Volley Potentino, prima di approdare in A3 con Grottazzolina e mettere in mostra tutto il suo potenziale. Lo schiacciatore marchigiano può già annoverare nel suo palmares la vittoria del campionato di A3 dello scorso anno e una Supercoppa di categoria conquistata sempre nell’ultima stagione con la Videx Grottazzolina.
    Mister Peppe Bua potrà, dunque, contare su un altro giovane dalle belle speranze e dalle ottime qualità, che il ds Scarascia e la società hanno messo a disposizione, puntellando un roster ormai quasi al completo.
    Uff. Stampa Aurispa Libellula LEGGI TUTTO

  • in

    Ufficiale, è Iliyan Prespov il nuovo opposto di Aurispa Libellula

    Aurispa Libellula ha il suo nuovo opposto: si tratta dello schiacciatore bulgaro Iliyan Prespov, la scorsa stagione in Serie A3 con la maglia del Palmi, che andrà ad arricchire l’attacco di coach Peppe Bua.
    Prespov, classe 1998, alto 199 cm, nel 2015 esordisce nel massimo campionato bulgaro con la maglia dello Slavia Sofia, con cui gioca per quattro stagioni, eccetto una parentesi con il VC Pirin Razlog nell’annata 2017/18. Per i successivi due anni, dal 2019 al 2021, veste la casacca del Marek Union-Ivkoni, sempre nella Serie A bulgara, prima di approdare in Italia e di disputare con la Omi-Fer Palmi l’ultimo campionato di A3.
    Un talento ancora tutto da scoprire quello di Iliyan Prespov che, con un potenziale enorme da mettere a disposizione della squadra, è stato scelto dal Ds Antonio Scarascia per garantire potenza e centimetri alle bocche di fuoco di Aurispa Libellula.
    Uff. Stampa Aurispa Libellula LEGGI TUTTO

  • in

    Nuovo rinforzo per mister Pacecchi: ecco Michele De Prisco: “Grande feeling con tutto l’ambiente, divertiamoci”

    Il Volley Marcianise rende noto di aver perfezionato il tesseramento del palleggiatore Michele De Prisco. La sua carriera inizia nelle giovanili della Verditalia Volley dove ottiene numerosi successi fino alla promozione in serie B. Sempre tra i cadetti ha indossato le maglie della Pallavolo Avellino, l’Indomita Salerno, Red Volley Maddaloni Pallavolo Atripalda e Olimpica Avellino. In A3 nel 2019-2020 con Ottaviano dove esordisce in A3. “Ho scelto Marcianise per il progetto della società, per il gruppo squadra, staff tecnico e dirigenziale”. Queste le sue prime parole. “Nutro una grande stima in mister Pacecchi e sono sicuro si dimostrerà all’altezza delle aspettative. D’altronde chi meglio di un musicista può dirigere un’orchestra come una squadra. Con molti atleti siamo già stati in squadra insieme ad Ottaviano ed abbiamo un ottimo feeling sia fuori che dentro il campo. Sono molto fiducioso e sicuro che diremo la nostra in questa stagione. Non ci resta che iniziare e riempire il Palamoro! Forza Marcianise”.

    Articolo precedenteIl libero Gabbanelli sceglie ancora MacerataProssimo articoloIl palleggiatore 19enne Ricci Maccarini firma per la Wow Green House Aversa LEGGI TUTTO

  • in

    Ufficiale, Giuseppe Bua è il nuovo allenatore di Aurispa Libellula

    Giuseppe Bua è il nuovo allenatore di Aurispa Libellula. Il 50enne tecnico siciliano, originario di Castelvetrano, è stato scelto dalla società salentina che, attraverso il lavoro del Ds Antonio Scarascia, lo ha voluto fortemente per guidare la squadra nella stagione 2022/23 di Serie A3 Credem Banca.
    Bua è reduce dall’esperienza con Efficienza Energia Galatina che ha guidato durante la seconda parte di stagione, raggiungendo un’insperata posizione playout che non è bastata per evitare la retrocessione ma che non toglie i crismi dell’impresa sfiorata.
    Ex giocatore, Bua ha militato diversi anni in Serie A vestendo i panni di centrale e conquistando anche un campionato di A2 con la TNT Traco Catania. Da allenatore, invece, ha guidato il Volley Modica raggiungendo l’obiettivo di riportare la compagine siciliana in Serie A3. Successivamente si è trasferito all’Inter Volley Foligno, quindi a Galatina prima di essere ufficializzato come nuovo coach di Aurispa Libellula.
    Uff. Stampa Aurispa Libellula LEGGI TUTTO