More stories

  • in

    Modena: Ngapeth in arrivo con un triennale. Per Zaytsev è partito il gioco al rialzo

    Ngapeth e Zaystev

    MODENA – Leo Shoes Modena – Earvin Ngapeth, le parti sono decise ritrovarsi. L’accordo prevede tre anni di contratto da firmarsi a breve. C’è chi sostiene che l’accordo sia già stato siglato, altri sostengono che la strada è quella.  La firma – che a noi, a sentiment appare scontata – è attesa a breve su un contratto che a per questa Modena rappresenta un rilancio, quanto meno mediatico/popolare.

    Il peso economico si presume non sarà ai livelli di quelli degli anni passati, ma il triennale è un reciproco atto di fede per entrambe le parti.Due considerazioni, il ritorno di Ngapeth per Catia Pedrini equivale, anche se solo in parte, all’ingaggio che portò al ritorno di Luca Cantagalli da parte di Giovanni Vandelli il primo presidente/proprietario della società emiliana dopo l’indimenticato Giuseppe Panini.  Un colpo di mercato per “incendiare” la piazza.  Acquisto dal valore più umano/affettivo che tecnico, seppur la componente tecnica abbia rivestito e rivesta una parte importante per entrambe gli ingaggi. Sia ai tempi del “Bazooka” che a quelli del transalpino. Per Modena la “ripartenza” con Ngapeth sarebbe il colpo di mercato che rilancerebbe l’entusiasmo, come fece Vandelli con Cantagalli con seguente record di abbonamenti, volano per immagine, ambiente e sponsorizzazioni. Per Catia Pedrini poi, il ritorno del sempre esuberante Ngapeth, è un pezzo di cuore che torna a casa. Pronti ad accoglierlo così com’

    Tutt’altra musica per Ivan Zaytsev che – apprendiamo dalla Gazzetta dello Sport, sempre molto vicina all’entourage del giocatore – disporrebbe di una clausola che lo libererebbe entro fine gennaio dal club modenese a costo “0”. Il feeling con la proprietà – al di là delle prime apparenze – non è mai sbocciato.  Conscio di questo il gruppo di lavoro dello “Zar” ha iniziato nel frattempo ad alimentare il balletto dei rumors al rialzo con Piacenza, allo stato attuale unico club italiano, tra quelli economicamente al top, che potrebbe essere la destinazione di ritorno dal dorato esilio russo dell’opposto, ormai 32enne. Non Trento, che ha Nimir Abdel Aziz; non Civitanova rimasta scottata e con il cerino in mano nell’ultima trattativa fatta con l’agente del giocatore; non Perugia dove il giocatore e il Presidente del Club non hanno chiuso al meglio solo due anni e mezzo fa.    LEGGI TUTTO

  • in

    Francia: Nuovo opposto per l’Ajaccio

    Robin Overbeeke (qui con la maglia del Nizza)

    FRANCIA – Dopo averlo sostituito col “joker médical”Antonin Rouzier il Paris Volley ha ceduto in prestito all’Ajaccio l’opposto olandese Robin Overbeeke che così avrà l’occasione di tornare in campo dopo il lungo stop per infortunio (non gioca da circa un anno). Il debutto dovrebbe essere il 29 gennaio contro Tourcoing.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteVibo Valentia: Baldovin verso la sfida di Trento. “Giunge nel momento giusto per verificare il nostro valore” LEGGI TUTTO

  • in

    Bulgaria: Il Maritza Plovdiv festeggia le 100 vittorie consecutive col ritorno di Chausheva

    Silvana Chausheva

    BULGARIA – Nel Maritza Plovdiv che ieri ha festeggiato la 100° vittoria consecutiva in campionato (una serie iniziata il 14 novembre 2015 e che molto difficilmente si arresterà nel corso della stagione) c’è una giocatrice in più. Si tratta della schiacciatrice Silvana Chausheva (a Soverato nella passata stagione) che al Maritza aveva già giocato dal 2011 al 2015 e nel 2016-’17.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteSuperlega: Civitanova-Monza e Milano-Modena, due gare per scuotere la classifica?

    Articolo successivoVolleyball.it: Iscrivetevi alla newsletter quotidiana. Attivo anche il servizio Whatsapp: abbonatevi per 365 giorni LEGGI TUTTO

  • in

    Galatasaray: In arrivo Berezhko

    Yuri Berezhko

    TURCHIA – Il Galatasaray Istanbul, già attualmente secondo in classifica, rilancia le sue ambizioni di scudetto con l’ingaggio dello schiacciatore russo (campione olimpico a Londra 2012) Yuri Berezhko che in questa stagione ha sin qui trovato poco spazio in campo nella Dinamo Mosca. La notizia è stata anticipata ieri dai siti turchi voleybolplus e voleybolmagazin.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteBrasile: Blumenau – Itapetininga 3-1 nel recupero

    Articolo successivoSuperlega: Civitanova-Monza e Milano-Modena, due gare per scuotere la classifica? LEGGI TUTTO

  • in

    Piacenza: Con Bernardi fino al 2023

    PIACENZA – La notizia era nell’aria ma ora è ufficiale: Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza e coach Lorenzo Bernardi proseguiranno insieme la loro avventura per altre due stagioni.Entusiasta del rinnovo Elisabetta Curti, presidente Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza: “Sono veramente molto felice, penso che abbiamo il top tra gli allenatori a livello mondiale.  Piacenza ha Mister Secolo e sono sicura che Lorenzo porterà tanto, non solo a livello tecnico come allenatore, ma saprà dare anche un contributo importante a livello di equilibrio alla nostra Società”.

    La conferma di Bernardi sulla panchina biancorossa per altre due stagioni rappresenta un chiaro segnale della volontà della Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza di voler proseguire quel percorso di crescita già avviato insieme al tecnico in questa stagione e alla voglia di puntare a traguardi sempre più ambiziosi, come sottolinea il direttore generale Hristo Zlatanov: “Siamo soddisfatti di aver trovato l’accordo per le prossime due stagioni con Lorenzo, in questo modo possiamo proseguire quel percorso di crescita che abbiamo avviato insieme a lui. Il rinnovo per due stagioni dimostra ancora una volta la volontà della nostra Proprietà di credere in questo progetto e di voler continuare a investire, nonostante il periodo non certo dei migliori a livello globale. Sono convito che Lorenzo rappresenta un elemento molto importante all’interno della squadra per riuscire a costruire qualcosa di importante e raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

    Felice per l’opportunità concessa è coach Lorenzo Bernardi che ringrazia la Proprietà : “Sono molto contento perché ho avuto la fortuna di incontrare sulla mia strada, sia personale sia professionale, delle persone straordinarie che mi hanno voluto e che mi hanno dimostrato grande fiducia. Ci tengo a ringraziarli per la grandissima opportunità che mi hanno dato durante questa stagione e della fiducia per le prossime due. Cercheremo insieme alla proprietà e a Zlatanov di  costruire una squadra capace di regalare emozioni i nostri tifosi”.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteSuperlega: Classifica MVP 19ª. Abdel-Aziz e Leon in doppia cifra, Lagumdzija aggancia Rossard, Lavia e Lisinac al primo premio LEGGI TUTTO

  • in

    Mercato: Le ultime da Francia, Polonia, Ungheria, Germania e Cipro

    MODENA – Le ultime principali news di volley mercato estero per la stagione in corso.

    FRANCIA – L’Akaa, formazione finlandese, ha comunicato la cessione del palleggiatore estone Markus Keel al Nizza. In uscita Giraudo che non era presente all’ultimo match contro Parigi?Nel femminile il Paris St. Cloud potrà contare su una giocatrice in più alla ripresa del campionato. Si tratta della schiacciatrice Odette Ndoye (al Nantes nelle ultime 3 dal 2017 al 2020).

    POLONIA – Scartata dal Chemik Police per non aver superato le visite mediche (dopo aver comunque giocato in Supercoppa) la schiacciatrice brasiliana ex-Bergamo Samara Almeida Rodrigues è stata annunciata ieri dall’E.Leclerc Moya Radomka Radom di coach Marchesi. “Sappiamo di quanto successo al Police ed abbiamo messo le appropriate clausole al contratto, ma al momento la giocatrice sta facendo bene negli allenamenti e non ci sono visibili problemi di salute” ha dichiarato il direttore del club Lukasz Kruk nel comunicato stampa di presentazione della giocatrice.

    UNGHERIA – Il Bekescsabai ha ingaggiato l’opposta azera Katerina Zhidkova che aveva chiuso la scorsa stagione al Sariyer.

    GERMANIA – Lo Schwarz-Weiß Erfurt cerca di risollevarsi dall’ultimo posto e dopo il cambio di allenatore arriva anche una giocatrice: dal Lokomotiv Kaliningrad la schiacciatrice Anastasia Grechanaya.
    CIPRO – L’opposto greco Anastasios Aspiotis ha lasciato già da diversi giorni Bolzano (A3). Proseguirà a Cipro nel Pafiakos Paphos.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteA1 F.: Recuperi e anticipi. Il big match è Novara-Monza. In campo anche a Firenze e Perugia LEGGI TUTTO