More stories

  • in

    Siena, il vicepresidente Mechini rieletto nel cda della Legavolley

    A Bologna la società senese ha ricevuto il premio Roberto Stracca per il miglior ufficio stampa della serie A2

    Il vicepresidente della Emma Villas Siena, Fabio Mechini, è stato confermato nel consiglio di amministrazione della Legavolley. La notizia è arrivata nel corso della tre giorni che si è tenuta al Zanhotel & Meeting Centergross a Bentivoglio, non lontano da Bologna, in occasione del volley mercato. “All’ordine del giorno, tra le altre cose, c’era la rielezione del cda in Legavolley. La mia rielezione nel consiglio di amministrazione mi fa estremamente piacere – sono le dichiarazioni di Fabio Mechini. – Ciò rappresenta un onore per la nostra società e al contempo è anche un onere, l’obiettivo è quello di riuscire a dare un buon contributo. I numeri fatti registrare dal movimento pallavolistico di serie A sono decisamente importanti, e sono in crescita. I numeri sono stati assai interessanti anche in serie A2, per quanto ci riguarda nella scorsa annata abbiamo vissuto una stagione che è partita con alcune difficoltà prima di trovare la via migliore. Ora guardiamo avanti al prossimo campionato, lo faremo già a breve quando proporremo una campagna abbonamenti che credo sarà interessante e stimolante. L’auspicio è quello di poter avere un pubblico e una tifoseria ancora più presente e numerosa”.
    Ancora il vicepresidente della Emma Villas Siena, Fabio Mechini: “Il nostro mercato si è concluso – sono le sue parole, – la squadra è realizzata e stiamo già guardando a quella che sarà la fase di preparazione estiva precampionato del team. Siamo pronti per quello che sarà l’inizio del torneo, ci auguriamo che la piazza senese sia ancora importante per il movimento pallavolistico nazionale. Arriviamo da un bel campionato, nel quale abbiamo raggiunto la finale playoff, e ora l’obiettivo è quello di proseguire su quella strada positiva”.
    Nel corso della cerimonia di presentazione e di ufficializzazione dei calendari per il prossimo campionato, la Emma Villas Siena ha ricevuto dalle mani del presidente della Legavolley Massimo Righi il premio Roberto Stracca quale miglior ufficio stampa della serie A2 per la stagione 2023-2024.
    È un bellissimo riconoscimento per la società toscana, un risultato ottenuto grazie al lavoro di squadra effettuato dal club biancoblu anche nel settore della comunicazione. LEGGI TUTTO

  • in

    La Emma Villas Siena esordirà il 6 ottobre in casa contro Aversa

    Il vicepresidente Fabio Mechini: “Avremo un inizio non semplice, le gare contro il team campano sono storicamente ostiche”

    È ufficiale il calendario del prossimo campionato di serie A2. La Emma Villas Siena giocherà in casa contro Aversa il 6 ottobre la prima giornata del campionato di serie A2. Il match di ritorno verrà disputato in Campania il 26 dicembre. I calendari sono stati ufficializzati oggi pomeriggio al Zanhotel & Meeting Centergross a Bentivoglio, non lontano da Bologna.
    La seconda giornata la Emma Villas Siena giocherà in trasferta a Pineto, poi trasferta a Ravenna e successivamente (il 27 ottobre) in casa contro Brescia.
    Alla quinta giornata trasferta a Macerata, il calendario propone poi alla sesta giornata il match in casa contro Cuneo (3 novembre), poi ancora in casa e questa volta contro Porto Viro.
    Il calendario propone poi la trasferta a Prata di Pordenone, il 24 novembre match casalingo contro Catania e il primo dicembre la trasferta contro Cantù.
    Alla undicesima giornata è in calendario il match casalingo contro Palmi, alla dodicesima trasferta a Fano, l’ultima giornata sarà in casa contro Reggio Emilia il 22 dicembre. L’ultimo match di ritorno sarà il 16 marzo.
    Questo il commento del vicepresidente della Emma Villas Siena, Fabio Mechini: “L’inizio del campionato non sarà semplice – sono le dichiarazioni del dirigente del club biancoblu. – Storicamente le partite contro Aversa sono sempre ostiche. Subito dopo avremo una trasferta complicata, contro Pineto. E poi due gare contro altre formazioni assai forti come Ravenna e Brescia. Sarà importante cercare di partire con il piede giusto, dovremo comunque pensare partita dopo partita e avere tanta pazienza, con l’obiettivo di vivere un altro buon campionato”. LEGGI TUTTO

  • in

    Volleymercato in corso, domani Siena conoscerà il proprio calendario

    L’appuntamento si sta tenendo al Zanhotel & Meeting Centergross a Bentivoglio, non lontano da Bologna: presenti dirigenti di Superlega, serie A2 e serie A3

    Chiude oggi pomeriggio la fase dei trasferimenti estivi dei giocatori, con la Emma Villas Siena che aveva comunque già terminato tutte le proprie operazioni. Sono in corso le giornate del volleymercato, con l’evento che è in programma al Zanhotel & Meeting Centergross a Bentivoglio, non lontano da Bologna, e che coinvolge dirigenti delle formazioni di Superlega, di serie A2 e di serie A3 di volley.
    La società senese quest’anno si è comunque mossa con grande anticipo per quanto riguarda il mercato, sia relativamente alle conferme, a partire dal palleggiatore Thomas Nevot, che per i nuovi acquisti, a partire dall’opposto Gabriele Nelli. La squadra è fatta, è pronta e ultimata, con l’ultimo acquisto ufficializzato che è stato lo schiacciatore brasiliano di 29 anni Alan Patrick Araujo. Non ci saranno quindi per la società senese operazioni “last minute” a differenza di quanto invece era avvenuto in alcune circostanze in passato.
    A Bentivoglio sono giorni di incontri, di confronti, di approfondimenti sul mondo della pallavolo. Vari sono i meeting e i workshop in programma. La Emma Villas Siena è oggi rappresentata dal vicepresidente del club Fabio Mechini e dal direttore marketing e commerciale Vittorio Angelaccio. Domani invece sarà l’atteso giorno della presentazione dei calendari, frangente nel quale verranno dunque svelati gli impegni stagionali del club biancoblu. L’evento di presentazione dei calendari prenderà il via domani alle ore 14,30 con la conduzione del giornalista Rai Maurizio Colantoni.
    Siena attende quindi di conoscere quella che sarà la sua prima avversaria in campionato e poi via via la cronologia delle varie sfide, giornata dopo giornata, della stagione. L’obiettivo del club è quello di riuscire a vivere un’altra bella e divertente stagione, dopo essere riuscito a conquistare la finale playoff del campionato di serie A2 appena vissuto. Con l’evento del Centergross si chiude ufficialmente la stagione 2023-2024 e prende contemporaneamente il via la nuova annata sportiva. È ancora presto, comunque, per l’inizio della preparazione fisica in vista del prossimo torneo di serie A2. La squadra senese si ritroverà nella seconda metà del mese di agosto per poi cominciare gli allenamenti. LEGGI TUTTO

  • in

    Alan Patrick: “Arrivata la proposta di Siena ho accettato subito”

    Parla lo schiacciatore brasiliano, nuovo acquisto del club toscano: “Spero di vivere un campionato avvincente, mi auguro che la squadra raggiunga di nuovo la finale”

    Lo schiacciatore brasiliano di 29 anni Alan Patrick Araujo è stato l’ultimo acquisto, in ordine temporale, nel mercato della Emma Villas Siena. Giocatore di esperienza, ha militato in formazioni importanti del campionato carioca come il Sesi e il Volei Renata. È reduce dalla finale nel campionato brasiliano, persa proprio dal Volei Renata contro il Sesi.
    Ha giocato per varie stagioni ad alti livelli nel torneo sudamericano, uno dei più belli e importanti del mondo. Ora, non più in tenera età, vivrà la sua prima esperienza in un campionato europeo, quello italiano di serie A2. Alan Patrick Araujo si sta già allenando per essere poi pronto, nella seconda metà di agosto, all’inizio della preparazione fisica con il club senese. Allenamenti fisici ma anche lezioni di italiano per lui, per poter comprendere la lingua del Belpaese.

    Alan Patrick Araujo, come si è concretizzato il suo trasferimento alla Emma Villas Siena?

    Quando è terminata la mia stagione in Brasile, il mio procuratore mi ha telefonato e mi ha detto che era arrivata per me una proposta dall’Italia, e più precisamente dalla squadra di Siena. Io ho accettato subito. La pallavolo italiana è molto conosciuta e rispettata in Brasile.

    Cosa si attende dal campionato italiano?

    Spero in un campionato forte, avvincente e conteso. Con un livello super alto che sia degno di ciò che si sa del campionato italiano.

    Lei ha appena vissuto la finale del campionato brasiliano: quali ricordi e sensazioni si porta dentro dopo questa importante annata sportiva?

    Abbiamo avuto una stagione molto intensa. Il campionato brasiliano è stato livellato ed equilibrato tra le squadre fino alla fine. La sensazione che porto dentro dopo questa annata è che non si deve smettere mai di lavorare, indipendentemente dal momento, che sia cattivo o molto buono. Il lavoro e la fiducia nella preparazione e negli allenamenti devono essere più grandi di tutto.

    Quali sono i suoi obiettivi e i suoi sogni relativamente a questa sua prima esperienza in Europa?

    I miei obiettivi di squadra sono di arrivare di nuovo in finale e provare a vincere il campionato. Gli obiettivi personali sono quelli di continuare a crescere come atleta e come essere umano. Cercando sempre di imparare.

    Lei è stato compagno di squadra di un campione come Bruno e di un pallavolista come Renato Russomanno che ha vestito la maglia senese: cosa le hanno detto dell’Italia?

    Quando ho giocato con Bruno (2016-2018) lui aveva appena vinto il campionato italiano con Modena. Bruno mi ha sempre parlato della bellezza del Paese, e di come il campionato italiano lo abbia fatto crescere, per la forza e per la competitività che ha il torneo. E quando ho giocato con Renato (2018-2019) lui aveva militato a Siena poco tempo prima. Mi ha detto cose meravigliose sulla squadra, sulle persone che lavorano nella società e che si dedicano al team. Mi ha detto che è stata una delle migliori esperienze che ha avuto nella sua carriera sportiva. LEGGI TUTTO

  • in

    Graziosi: “Contento del roster, volevamo alzare l’asticella tecnica”

    L’allenatore della Emma Villas Siena parla delle operazioni di mercato. Giovedì sarà reso noto il calendario del campionato di serie A2

    Coach Gianluca Graziosi a Siena per preparare la prossima stagione sportiva. Il mercato della Emma Villas Siena si è praticamente concluso, tra conferme nel roster che nello scorso campionato ha raggiunto la finale playoff del campionato di serie A2 e nuovi acquisti. L’ultimo ingaggio in ordine temporale è stato lo schiacciatore brasiliano di 29 anni Alan Patrick Araujo. Giovedì sarà il giorno in cui verrà reso noto il calendario del torneo, primo momento ufficiale della nuova stagione sportiva: i calendari saranno ufficializzati nel corso della tre giorni di volleymercato che si svolgerà a Bologna. La preparazione del team biancoblu prenderà invece il via nella seconda metà di agosto.
    “Sono davvero contento della squadra che abbiamo allestito – sono le parole di coach Gianluca Graziosi. – L’obiettivo era quello di alzare l’asticella tecnica rispetto alla scorsa stagione. Credo che la società abbia lavorato in maniera importante. Adesso sta a noi sul campo dimostrare quanto di buono è stato fatto nel mercato estivo, e dovremo farlo attraverso il lavoro che saremo chiamati a svolgere giorno dopo giorno in palestra”.
    Prosegue coach Gianluca Graziosi: “Sicuramente quella che abbiamo allestito è una rosa differente rispetto alla scorsa stagione – afferma l’allenatore della Emma Villas Siena. – Abbiamo cercato di arricchire la squadra di giocatori di esperienza, con pallavolisti abituati a disputare partite di un certo livello. Penso che siamo riusciti a operare in questo senso. Avremo quindi una squadra meno giovane, abbiamo alzato l’indice e il livello di esperienza per poter giocare partite importanti”.
    In maglia senese rimane uno zoccolo duro del gruppo che ha centrato la finale playoff contro Grottazzolina: “Noi volevamo ripartire da quanto di buono abbiamo fatto nella scorsa stagione – dice coach Graziosi. – Avremmo voluto anche tenere qualche giocatore in più, ma non ci siamo riusciti a causa di quelle che sono le logiche di mercato. Ma abbiamo confermato un buon numero di ragazzi e ciò ci aiuterà anche nell’inserimento dei nuovi. Noi dovremo allenarci al meglio, tenere il nostro livello il più in alto possibile e poi giocare. Al momento è difficile fare delle previsioni e dire quali squadre possano essere favorite per la vittoria del campionato. Quel che è certo è che il livello del campionato di serie A2 si sta alzando anno dopo anno, ciò mi pare indubbio. Ci sono tanti giocatori, nella nostra squadra come in altre formazioni, che dalla Superlega sono scesi nel campionato di A2. A mio avviso nella prossima stagione cinque o sei squadre potranno giocarsela alla pari fino alla fine del campionato”.
    [embedded content] LEGGI TUTTO

  • in

    Novità in entrata per Siena, dal Brasile arriva lo schiacciatore Alan Patrick Araujo

    La Emma Villas Siena piazza un colpo in Brasile. È un nuovo giocatore biancoblu lo schiacciatore carioca Alan Patrick Araujo. Nato il 3 gennaio 1995 a Patos de Minas, per Alan Patrick sarà la prima esperienza sportiva fuori dal suo Paese. Arriva in Europa, dopo aver militato in importanti squadre brasiliane come il Volei Renata, dove ha giocato nella scorsa stagione, e il Sesi. Ha avuto compagni di squadra di assoluta qualità, da Bruno all’ex pallavolista della Emma Villas Siena, Renato Russomanno. Ha appena vissuto la finale scudetto nel campionato brasiliano, ora si appresta ad attraversare l’oceano per vivere la prima esperienza europea.

    Lo scorso anno con il Volei Renata si è classificato in seconda posizione nel campionato brasiliano, proprio dietro al Sesi. Quando vestiva la maglia del Sesi, in precedenza, Alan Patrick Araujo aveva conquistato una Copa Libertadores nella stagione 2019-2020 e nell’anno precedente, quindi nella stagione 2018-2019, aveva vinto la Supercoppa brasiliana.

    Il 28 aprile Alan Patrick ha giocato la finale del campionato brasiliano, che il suo Volei Renata ha perso per 3-0 contro il Sesi. Adesso si è concretizzato il suo trasferimento in Europa con la sua prima stagione sportiva che vivrà in Italia. A 29 anni Alan Patrick arriva nel vecchio continente con l’obiettivo di mostrare tutte le sue qualità e per mettere in campo anche la sua esperienza maturata in importanti realtà brasiliane.

    Lo schiacciatore brasiliano sarà dunque uno dei due stranieri nel roster della Emma Villas Siena per la prossima stagione sportiva. L’altro sarà il palleggiatore francese Thomas Nevot.

    Con l’acquisto di Alan Patrick si chiude, praticamente, il roster della squadra senese in vista della prossima stagione. I posti nel roster senese sono tutti occupati, le varie caselle sono state riempite, le operazioni sono state effettuate anche in anticipo dalla società biancoblu rispetto a quanto avvenuto in precedenza e una settimana prima rispetto al volleymercato, classico evento estivo nel quale vengono realizzati anche i calendari per la stagione successiva. Quest’anno il volleymercato si terrà a Bologna dal 16 al 18 luglio. Si tratta del classico momento di incontro per dirigenti dei vari club di Superlega, di serie A2 e di serie A3; ed è anche il frangente nel quale si chiude la prima tranche, quella più importante, delle operazioni di mercato.

    Siena ha terminato il proprio mercato con più di una settimana di anticipo rispetto ai tempi prefissati. La squadra che sarà a disposizione di coach Gianluca Graziosi e dello staff tecnico biancoblu è quindi ultimata. La speranza del club è quella di vivere un’altra stagione importante e che possa regalare delle belle soddisfazioni, dopo che nello scorso campionato la Emma Villas Siena ha raggiunto la finale playoff di serie A2, poi persa contro Grottazzolina.

    C’è comunque ancora tempo per l’inizio della preparazione, che partirà nella seconda metà di agosto.

    (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Emma Villas, dal Brasile arriva lo schiacciatore Alan Patrick Araujo

    Con la maglia del Volei Renata ha appena disputato la finale del campionato carioca

    La Emma Villas Siena piazza un colpo in Brasile. È un nuovo giocatore biancoblu lo schiacciatore carioca Alan Patrick Araujo. Nato il 3 gennaio 1995 a Patos de Minas, per Alan Patrick sarà la prima esperienza sportiva fuori dal suo Paese. Arriva in Europa, dove aver militato in importanti squadre brasiliane come il Volei Renata, dove ha giocato nella scorsa stagione, e il Sesi. Ha avuto compagni di squadra di assoluta qualità, da Bruno all’ex pallavolista della Emma Villas Siena, Renato Russomanno. Ha appena vissuto la finale scudetto nel campionato brasiliano, ora si appresta ad attraversare l’oceano per vivere la prima esperienza europea.
    Lo scorso anno con il Volei Renata si è classificato in seconda posizione nel campionato brasiliano, proprio dietro al Sesi. Quando vestiva la maglia del Sesi, in precedenza, Alan Patrick Araujo aveva conquistato una Copa Libertadores nella stagione 2019-2020 e nell’anno precedente, quindi nella stagione 2018-2019, aveva vinto la Supercoppa brasiliana.
    Il 28 aprile Alan Patrick ha giocato la finale del campionato brasiliano, che il suo Volei Renata ha perso per 3-0 contro il Sesi. Adesso si è concretizzato il suo trasferimento in Europa con la sua prima stagione sportiva che vivrà in Italia. A 29 anni Alan Patrick arriva nel vecchio continente con l’obiettivo di mostrare tutte le sue qualità e per mettere in campo anche la sua esperienza maturata in importanti realtà brasiliane.
    Lo schiacciatore brasiliano sarà dunque uno dei due schiacciatori nel roster della Emma Villas Siena per la prossima stagione sportiva. L’altro sarà il palleggiatore francese Thomas Nevot.
    Con l’acquisto di Alan Patrick si chiude, praticamente, il roster della squadra senese in vista della prossima stagione. I posti nel roster senese sono tutti occupati, le varie caselle sono state riempite, le operazioni sono state effettuate anche in anticipo dalla società biancoblu rispetto a quanto avvenuto in precedenza e una settimana prima rispetto al volleymercato, classico evento estivo nel quale vengono realizzati anche i calendari per la stagione successiva. Quest’anno il volleymercato si terrà a Bologna dal 15 al 18 luglio. Si tratta del classico momento di incontro per dirigenti dei vari club di Superlega, di serie A2 e di serie A3; ed è anche il frangente nel quale si chiude la prima tranche, quella più importante, delle operazioni di mercato.
    Siena ha terminato il proprio mercato con più di una settimana di anticipo rispetto ai tempi prefissati. La squadra che sarà a disposizione di coach Gianluca Graziosi e dello staff tecnico biancoblu è quindi ultimata. La speranza del club è quella di vivere un’altra stagione importante e che possa regalare delle belle soddisfazioni, dopo che nello scorso campionato la Emma Villas Siena ha raggiunto la finale playoff di serie A2, poi persa contro Grottazzolina.
    C’è comunque ancora tempo per l’inizio della preparazione, che partirà nella seconda metà di agosto. LEGGI TUTTO

  • in

    L’Emma Villas Siena conferma per un altro anno lo schiacciatore 2004 Federico Pellegrini

    Federico Pellegrini ancora in biancoblu. Lo schiacciatore nato a Montepulciano, classe 2004, vivrà quindi la sua terza stagione consecutiva nel roster della prima squadra della Emma Villas Siena, il club nel quale il giocatore è cresciuto e si è formato all’interno del settore giovanile. A luglio Pellegrini festeggerà il suo ventesimo compleanno, intanto si è guadagnato il rinnovo con la compagine senese. Si tratta di un’altra conferma della squadra che ha disputato lo scorso campionato di serie A2, arrivando fino alla finale playoff (persa poi contro Grottazzolina) al termine di una bellissima cavalcata: quello di Pellegrini è un altro rinnovo che arriva dopo quelli di Thomas Nevot, Stefano Trillini, Federico Bonami, Martin Coser e ovviamente dopo quello di coach Gianluca Graziosi che allenerà la compagine toscana anche nella prossima stagione.

    “Sono molto contento di questa conferma – sono le parole di Federico Pellegrini, – vuol dire che il lavoro fatto ha dato i suoi frutti. Ci sono già state molte conferme importanti, ciò significa che rimarrà uno zoccolo duro della squadra che nella scorsa stagione ha raggiunto la finale playoff di serie A2. Mi pare che la società abbia allestito un roster forte e di qualità, l’auspicio è quello di poter disputare un altro campionato di livello e di poter competere con tutte le altre squadre”.

    Lo schiacciatore biancoblu parla ancora delle conferme rispetto al roster dello scorso anno: “Sono contento anche perché il legame è buono con i ragazzi che già erano in squadra nella scorsa stagione – afferma Pellegrini. – Avere uno zoccolo duro sarà un aspetto e un elemento importante, vuol dire che il lavoro non dovrà ripartire da zero dato che già vari giocatori si conoscono, in campo e fuori. C’è una bella base sulla quale poter lavorare”.

    Buonissime parole vengono rivolte a coach Gianluca Graziosi. “È un bravissimo allenatore – sono le parole del pallavolista senese, – mi sono trovato veramente bene con lui. È un tecnico che fa lavorare tanto e bene e che permette di crescere e di migliorare. Dopo un anno di lavoro insieme a lui mi sento un giocatore migliore e spero di poter apprendere tante cose anche nella prossima annata sportiva. Ringrazio il coach e anche tutti i giocatori che erano in squadra nella scorsa stagione per gli insegnamenti, i suggerimenti e i consigli che mi hanno dato. Sono stati preziosissimi”.

    Ancora Federico Pellegrini: “La scorsa stagione è stata molto bella, con momenti di difficoltà che siamo riusciti a superare e con tante gioie ed emozioni vissute durante l’anno. Pian piano ci siamo compattati, riuscendo a ottenere ottimi risultati fino a conquistare la finale playoff. Abbiamo vissuto una seconda parte dell’annata con tante soddisfazioni, un periodo nel quale io mi sono sentito sempre più inserito e partecipe all’interno del gruppo. Quando ho avuto la possibilità di entrare in campo ho provato delle fortissime emozioni. Ora sono contento di poter ancora indossare questa maglia, spero che riusciremo a disputare un’altra bella stagione”.

    (fonte: Comunicato stampa) LEGGI TUTTO