More stories

  • in

    Alcune reazioni dei tennisti sul “caso Djokovic”, l’ironia pungente di Chela

    Andy Murray

    Dopo la sparata di Tsitsipas contro Djokovic e le forti critiche di Martina Navratilova, nella giornata odierna si sono registrate altre reazioni di alcuni tennisti sulla questione che sta scuotendo violentemente il mondo della racchetta. Ne riportiamo alcune.
    Andy Murray: “In Australia devi essere vaccinato per venire e per giocare, e la maggior parte dei giocatori hanno deciso di farlo”.
    Pablo Carreño: “Se non sei vaccinato, non puoi venire qua”.
    Andrey Rublev: “Non ho avuto problemi ad entrare in Australia perché sono vaccinato. La situazione di Djokovic è confusa, non conosciamo i dettagli. È davvero un peccato che invece di parlare di tennis tutti ora discutano di questa cosa”.
    Garbine Muguruza: “Sono vaccinata, contenta di esserlo perché non c’è un’altra maniera per andare avanti. Credo che tutta questa faccenda sia inutile perché prima o poi tutti saremo vaccinati per il bene comune. Quello che sta andando in onda è come un grande show e non ne beneficia affatto il tennis”.
    Singolare e ironico il tweet di Juan Ignacio Chela: “Non so perché ci si preoccupa tanto per il numero 1 visto che deve essere in Svizzera godendo della sua famiglia”

    No sé por qué se preocupan tanto por el número 1 si debe estar en Suiza disfrutando de la familia.
    — Juan Ignacio Chela (@JuanIChela) January 14, 2022 LEGGI TUTTO

  • in

    Anche Andrey Rublev è positivo al Covid-19. Sesto tennista positivo del torneo di Abu Dhabi

    Andrey Rublev nella foto

    Il numero cinque del mondo Andrey Rublev ha rivelato di essere in isolamento a Barcellona, dove vive, dopo essere risultato positivo al covid-19 in seguito al suo viaggio ad Abu Dhabi, dove è stato la scorsa settimana per giocare (e vincere) il Mubadala World Tennis Championships.
    Data questa situazione, è improbabile che Rublev sia in grado di viaggiare in tempo per partecipare alla ATP Cup, prevista per il 1° gennaio. Il russo dovrebbe partecipare direttamente agli Australian Open, a meno che non opti per un invito a uno dei tornei che si giocano la settimana prima dello Slam Aussie.
    Il 24enne è il sesto tennista presente ad Abu Dhabi per partecipare all’evento che ha contratto il virus, dopo Rafael Nadal, Denis Shapovalov, Emma Raducanu, Belinda Bencic e Ons Jabeur. LEGGI TUTTO

  • in

    Andrey Rublev: “Giocherò in Australia. Penso che Djokovic darà forfait. Le Olimpiadi il ricordo più bello del 2021”

    Andrey Rublev nella foto

    I giorni passano e rimangono dubbi sul fatto che Novak Djokovic prenderà parte agli Australian Open. Il serbo non competerà nella ATP Cup e ci sonoa ancora tanti dubbi sulla sua partecipazione al torneo aussie. Secondo Andrey Rublev, il numero uno del mondo non sarà presente a Melbourne.
    “Giocherò gli Australian Open, non so se Novak lo farà. Ad essere onesti, non credo che Djokovic lo giocherà. Eppure, l’Australian Open è un torneo molto complicato da vincere e ci sono molti giocatori in grado di vincerlo. Non so se Rafa giocherà il torneo, Dovremo essere attenti nei prossimi giorni”, ha dichiarato in un’intervista a Eurosport.
    Interrogato su un bilancio della stagione, Rublev non ha avuto dubbi su quale momento evidenziare. “Non c’è niente di meglio di una medaglia olimpica. Quando la partita è finita ho sentito un’euforia incredibile che non avevo mai provato prima. Il 2021 mi ha portato grandi cose oltre ai Giochi Olimpici, come la Coppa Davis, alcuni titoli ATP o aver giocato la prima finale Masters 1000. Tutto è stato incredibile, ma l’ultimo punto della finale di doppio alle Olimpiadi non è paragonabile a nulla”. LEGGI TUTTO

  • in

    ATP Finals – Torino: Rublev pasticcia e Casper Ruud approda in semifinale

    Casper Ruud nella foto

    Niente derby russo in semifinale alle ATP Finals di Torino. L’avversario di Daniil Medvedev (ATP 2) per un posto in finale sarà infatti Casper Ruud (8), capace di avere la meglio in rimonta e al termine di un match combattutissimo su Andrey Rublev (5) con il risultato di 2-6 7-5 7-6 (7/5).
    Da segnalare che Rublev ha avuto un break di vantaggio sia nel secondo che nel terzo set ma in entrambi le occasioni ha ceduto immediatamente la battuta lasciando il controbreak all’avversario che ha giocato meglio i punti importanti come per esempio l’aver annullato con un gran diritto vincente la palla break sul 5 pari del terzo set.
    ATP ATP Tour Finals Turin Rublev A.656 Ruud C.277 Vincitore: Ruud C. ServizioSvolgimentoSet 3Tiebreak0-0* 0*-1 1*-1 2-1* 2-2* 2*-3 2*-4 3-4* 3-5* 4*-5 4*-6 5-6*6-6 → 6-7Rublev A. 0-15 15-15 30-15 40-155-6 → 6-6Ruud C. 15-0 15-15 30-15 40-15 40-30 40-40 40-A 40-40 A-405-5 → 5-6Rublev A. 15-0 0-15 15-15 15-30 30-30 40-30 40-40 A-404-5 → 5-5Ruud C. 15-0 15-15 30-15 30-30 40-304-4 → 4-5Rublev A. 15-0 30-0 40-03-4 → 4-4Ruud C. 15-0 30-0 40-0 40-153-3 → 3-4Rublev A. 0-15 15-15 30-15 30-30 30-403-2 → 3-3Ruud C. 0-15 15-15 15-30 30-30 40-30 40-40 40-A 40-40 40-A2-2 → 3-2Rublev A.1-2 → 2-2Ruud C. 15-0 30-0 40-01-1 → 1-2Rublev A. 15-0 30-0 40-00-1 → 1-1Ruud C. 15-0 30-0 40-0 40-15 40-300-0 → 0-1ServizioSvolgimentoSet 2Rublev A. 0-15 0-30 0-40 15-405-6 → 5-7Ruud C. 0-15 0-30 15-30 30-30 40-305-5 → 5-6Rublev A. 0-15 15-15 30-15 40-15 40-304-5 → 5-5Ruud C. 15-0 15-15 30-15 40-154-4 → 4-5Rublev A. 15-0 30-0 40-03-4 → 4-4Ruud C. 0-15 15-15 15-30 15-40 30-40 40-40 A-403-3 → 3-4Rublev A. 0-15 15-15 30-15 30-30 30-40 40-40 A-402-3 → 3-3Ruud C. 15-0 15-15 15-30 30-30 40-30 40-40 A-402-2 → 2-3Rublev A. 15-0 30-0 30-15 40-15 40-30 40-40 40-A2-1 → 2-2Ruud C. 15-0 15-15 15-30 15-401-1 → 2-1Rublev A. 15-0 30-0 40-00-1 → 1-1Ruud C. 15-0 15-15 30-15 40-150-0 → 0-1ServizioSvolgimentoSet 1Rublev A. 15-0 30-0 40-05-2 → 6-2Ruud C. 15-0 15-15 15-30 30-30 30-40 40-40 A-40 40-40 40-A 40-40 A-405-1 → 5-2Rublev A. 15-0 15-15 30-15 40-15 40-304-1 → 5-1Ruud C. 15-0 30-0 30-15 30-30 30-403-1 → 4-1Rublev A. 15-0 30-0 40-02-1 → 3-1Ruud C. 15-0 15-15 30-15 30-30 30-40 40-40 40-A1-1 → 2-1Rublev A. 0-15 15-15 15-30 40-300-1 → 1-1Ruud C. 15-0 30-0 30-15 40-15 40-300-0 → 0-1 LEGGI TUTTO