More stories

  • in

    ATP Anversa, Combined di Mosca e WTA Tenerife: Il programma di Martedì 19 Ottobre 2021. Sinner sfida Musetti nel tardo pomeriggio ad Anversa

    Jannik Sinner ITA, 2001.08.16

    ATP 250 Anversa

    Center Court – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)1. Federico Delbonis / David Vega Hernandez vs [4] Sander Gille / Joran Vliegen 2. Arthur Rinderknech vs [8] Dusan Lajovic (non prima ore: 14:30)3. [5] Reilly Opelka OR [Q] Jenson Brooksby vs Botic van de Zandschulp 4. [1] Jannik Sinner vs Lorenzo Musetti (non prima ore: 18:30)5. Alejandro Davidovich Fokina vs [3] Cristian Garin
    Court 1 – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)1. Frederik Nielsen / Matej Sabanov vs Denys Molchanov / Aleksandr Nedovyesov 2. [3] Wesley Koolhof / Jean-Julien Rojer vs Roman Jebavy / Andrei Vasilevski 3. Oliver Marach / Philipp Oswald vs Jonathan Erlich / Andre Goransson 4. [WC] Lloyd Harris / Xavier Malisse vs Romain Arneodo / Matt Reid (non prima ore: 17:30)5. [1] Ivan Dodig / Marcelo Melo vs David Pel / Botic van de Zandschulp

    Combined Mosca

    Centre Court – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 11:00 am)1. Tereza Martincova vs [2] Garbiñe Muguruza 2. [1/WC] Aryna Sabalenka vs Ajla Tomljanovic (non prima ore: 11:30)3. [Q] Illya Marchenko vs John Millman (non prima ore: 13:30)4. Tommy Paul vs [6] Marin Cilic 5. James Duckworth vs [3] Karen Khachanov (non prima ore: 17:30)6. [Q] Bernarda Pera vs [4] Anastasia Pavlyuchenkova (non prima ore: 19:00)
    Court 1 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 11:00 am)1. Federico Coria vs [WC] Alibek Kachmazov 2. Mackenzie McDonald vs Yoshihito Nishioka 3. Anhelina Kalinina vs Ekaterina Alexandrova (non prima ore: 14:00)4. Harri Heliovaara / Matwe Middelkoop vs [WC] Aslan Karatsev / Richard Muzaev 5. Marcus Daniell / Marcelo Demoliner vs Ariel Behar / Gonzalo Escobar 6. [1] Alexa Guarachi / Desirae Krawczyk vs Ekaterina Alexandrova / Yana Sizikova (non prima ore: After Suitable Rest)
    Court 2 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 11:00 am)1. Santiago Gonzalez / Andres Molteni vs [2] Andrey Golubev / Hugo Nys 2. [1] Raven Klaasen / Ben McLachlan vs Rohan Bopanna / Aisam-Ul-Haq Qureshi 3. [DA SR] Vera Lapko / Lidziya Marozava vs [2] Jelena Ostapenko / Katerina Siniakova (non prima ore: 13:00)4. [4] Nadiia Kichenok / Raluca Olaru vs TBD TBD / 5. [WC] Oksana Selekhmeteva / Anastasia Tikhonova vs Natela Dzalamidze / Kamilla Rakhimova 6. Oksana Kalashnikova / Miyu Kato vs [3] Marie Bouzkova / Lucie Hradecka

    WTA 250 Tenerife

    CENTER COURT – 11:30 AMSK Anna-Karolina Schmiedlova – RO Jaqueline Adina Cristian(Q)US Ann Li – RU Varvara GrachevaCN Xinyu Wang (Q) – FR Alize CornetHR Donna Vekic (Q) – RO Irina-Camelia Begu
    COURT 1 – 12:00 PMHRSI Jurak D / Klepac A (1) – GBUS Bektas E / Moore TUAUA Kichenok L / Kostyuk M (3) – ESES Arias Manjon P / Sorribes Tormo S (WC)CZPL Piter K / Voracova R – NOAU Eikeri U / Perez E (4) LEGGI TUTTO

  • in

    ATP 250 Anversa: Musetti vince il derby con Mager, lo aspetta Sinner

    Lorenzo Musetti, sfiderà Sinner al secondo turno

    Con un doppio tiebreak Lorenzo Musetti supera Gianluca Mager nel primo turno dell’ATP 250 di Anversa, vincendo il derby azzurro. Bravo il carrarino a recuperare due break di svantaggio nel primo set e giocare un tiebreak quasi perfetto. Anche il secondo parziale va al “decider”, più preciso e incisivo Musetti, che lo chiude con un serve and volley d’autore. Coraggioso e pronto all’attacco Mager, in tutto il match, ma alcuni errori per troppa foga e fretta – soprattutto nei tiebreak – gli sono costati cari. Al contrario, Lorenzo è stato più bravo nel giocare bene i punti importanti, e salire col servizio a metà del primo set. Al prossimo turno Musetti sfida Jannik Sinner, un match molto atteso dagli appassionati italiani…
    La partita è avanzata su di un piano tattico molto preciso: Mager ha cercato di imporre il suo tennis in spinta, ordinato e coraggioso, prendendosi rischi e facendo la differenza soprattutto all’avvio della partita, quando Musetti ha servito molto male ed era piuttosto ancorato dietro alla riga di fondo. Mager però ha sentito di più la pressione, ha esagerato con la spinta in alcune fasi delicate, proprio quando è venuto fuori Musetti. Servendo sul 5-4 nel primo, il ligure ha commesso un paio di errori gravi, coraggioso ma poco lucido, e Musetti ne ha approfittato. Lì la sua partita è svoltata, è salito col servizio, ha iniziato a macinare di più col rovescio e ha cercato maggiormente di muovere il gioco, attaccando la rete e con la palla corta, diventata una vera arma. Ottimo nel tiebreak, è stato bravo a mantenere il livello per tutto il secondo set, dove ha concesso solo una palla break – e Set Point – a Mager, cancellandola con classe, un rovescio lungo linea micidiale. Il suo marchio di fabbrica. Tirarlo così bene in quella fase delicata, è sinonimo di qualità. Nel tiebreak del secondo, è stato superiore Lorenzo, non errori ma colpi ben giocati, al contrario di Mager, che ha avvertito di più la tensione ed ha giocato come meno lucidità.
    I derby sono sempre partite “strane”, Musetti ha vinto, giocando una discreta partita. Non ottima, ma un piccolo passo avanti rispetto alle prestazioni recenti, in cui era parso non solo poco incisivo, ma anche poco intenso, poco “cattivo”. Anche oggi il servizio non è stato all’altezza, con la seconda ha spesso subito, è un colpo da rafforzare assolutamente. Come i tempi di gioco da rendere più rapidi, anche se lui è un creativo e non sarà mai un tennista da uno-due di ritmo.
    Proprio sul ritmo dovrà lottare domani, quando sfiderà Jannik Sinner. L’altoatesino è a caccia di punti pesanti per sperare in una qualificazione alle Finals di Torino, parte nettamente favorito contro Lorenzo. Ma, i derby, a volte sono partite strane. Sarà una partita tutta da seguire, domani alle 18.30 (in chiaro su Supertennis).
    Marco Mazzoni

    La cronaca della partita
    Il derby azzurro ad Anversa scatta con Musetti al servizio. A 30 tiene il primo game di servizio. Anche Mager inizia sicuro, 1 pari. Nel terzo gioco, Mager è offensivo, si porta 15-30 ma è bravo Lorenzo a sparare un rovescio lungo linea che spacca lo scambio a suo favore. Una “stecca” di rovescio del toscano manda il gioco ai vantaggi. Ancora out un rovescio cross di Musetti, palla break per Mager. Si scambia, aolido Gianluca, sbaglia il terzo rovescio nel game Lorenzo. BREAK Magar, avanti 2-1 e servizio. Il ligure gioca solido e ordinato, anticipa bene col diritto e consolida il break, portandosi 3-1. Splendido un diritto in corsa lungo linea, vincente che gli vale il punto del game. Musetti è in difficoltà con la prima, basse percentuali e sulla seconda è aggredito dalla risposta del rivale, che lo sposta e butta fuori dal campo. Cerca di essere aggressivo i 19enne, e nonostante un pessimo 44% di prime in campo finora, riesce a portarsi 2-3. Parte bene Mager nel sesto game, ma poi commette due errori che lo condannano a palla break. Qua arriva un grandissimo colpo di Musetti: Mager serve al centro, attacca col diritto inside out ma Lorenzo intuisce, resta nell’angolo e trova una magia col passante lungo linea di rovescio. Esecuzione magistrale che gli vale il BREAK, 3 pari. Splendida reazione di Gianluca al break subito, è aggressivo in risposta, verticalizza subito il gioco e mettendo pressione a Musetti si porta 0-40. Sfrutta la seconda delle tre palle break, tornando in vantaggio 4-3 e servizio. Il ligure è attento, avanza e chiude di volo, un bel punto che gli vale il 5-3. Col secondo Ace del suo match, Lorenzo resta aggrappato al set, sotto 4-5. Ora Mager va a servire per il primo parziale. Prova a spingere col diritto Musetti, ma va fuori giri; lo aiuta il rovescio lungo linea, che pizzica l’angolo lasciato scoperto da Gianluca. 15 pari. Segue un altro gran passante di rovescio lungo linea, anche se stavolta l’attacco di Mager era più corto e prevedibile. 15-30. Magari si butta avanti, ma non chiude di volo, è ricacciato indietro e perde il punto. 15-40, due chance per rientrare per Musetti. Bene il ligure sulla prima, avanti e chiusura perentoria con lo smash; lungo scambio sulla seconda, stavolta è intenso Lorenzo e porta all’errore Gianluca. Altro BREAK, 5 pari, il set torna in equilibrio. Sull’onda del buon momento, Musetti è preciso dal centro del campo, si porta 40-15, ma tra una risposta vincente di Gianluca ed un doppio fallo, anche l’undicesimo game va ai vantaggi. Con coraggio “Muso” avanza e di forza si porta avanti 6-5. Bella reazione del carrarino, che ha aumentato la percentuale di prime e soprattutto è stato più aggressivo. Mager ora è sotto pressione, e infatti inizia male con un doppio fallo. È solo un attimo: con un gran rovescio, un servizio vincente e quindi un diritto preciso in avanzamento impatta sul 6 pari. Tiebreak Time. Scatta bene Lorenzo, diritto potente per l’1-0. Musetti strappa il primo mini-break con una smorzata improvvisa col diritto, rigiocato larga da Gianluca. 2-1 e servizio Musetti. Bene poi con l’attacco in contro tempo e chiusura precisa di volo, e quindi un bel punto offensivo, “smorza” e tocco a chiudere. 4-1 Lorenzo. Una stecca col diritto condanna Mager all’1-5. Con un’altra ottima palla corta, Lorenzo si porta 6-2, 4 set point. Basta il primo, è lunga la risposta rabbiosa del ligure. 7-6 Musetti, buona reazione per il 19enne nel set, sotto due volte di un break e 3-5, rimonta e domina il tiebreak con le sue variazioni.
    Secondo set, inizia Mager alla battuta. Sconsolato il ligure quando subisce l’ennesimo passante di rovescio lungo linea, guarda il suo angolo ma continua a spingere. Il game va ai vantaggi. Comanda col diritto “Muso”, muove bene lo scambio e si procura una palla break. È Mager stavolta a tentare la palla corta, sua prima nell’incontro, sorprende Lorenzo e cancella la chance. 1-0 Mager. Musetti dal finale del primo set crea più tennis, è più incisivo rispetto all’abulico inizio, e trova un altro capolavoro sul 1-1 30-30, un passantino cross di rovescio tanto delicato quanto bello. Gli vale la palla break, ma Mager è bravo a cancellarla di forza, con un solido diritto. 2-1 Mager. Il set scorre sui game di servizio, bravo il ligure a spingere col diritto per non far prendere l’iniziativa al rivale. Dal tiebreak il servizio di Lorenzo ha preso più ritmo (pur senza portare punti diretti), non è un caso che tutto il suo tennis sia cresciuto. L’equilibrio non si rompe, 4-3 Mager, serve Musetti, che finora non ha concesso palle break nel secondo set. Sul 15 pari Lorenzo rischia un serve and volley con la seconda, venendo castigato dalla risposta di Gianluca. 15-30, prima situazione di pericolo nel set. Prova a chiudere l’angolo il ligure, ma esagera e sbaglia, 30 pari. Il rischio stavolta se lo prende il 19enne, con un diritto dal centro che pizzica la riga. Gran difesa e urlaccio di Musetti sul punto che gli vale il 4 pari. Si entra nella fase calda del set. Grinta, coraggio, intensità, Mager si porta 5-4, ora è Musetti con le spalle al muro. Gianluca trova una bella palla corta, è 15-30, a due punti dal secondo set. Uff! Rischia una risposta cross vincente che gli esce di poco… 30 pari. Ci riprova da destra e stavolta è in campo! Gran colpo, rischio premiato e Set Point Mager! Bravo anche Musetti, servizio esterno e rovescio a tutta lungo linea. Poi tenta una smorzata che Gianluca rimette, ma dopo il secondo rimbalzo. Con classe e qualità, Lorenzo impatta 5 pari. Inizia malissimo Mager l’undicesimo game, scaraventa malamente uno smash e poi forza out col diritto. Coraggio ok, ma troppa fretta e foga. 0-30. Continua a spingere, stavolta il rovescio vincente è ok, poi tenta una palla corta che… no! Musetti arriva comodo ma tocca malamente in rete, che chance sprecata! Altra smorzata di Gianluca, stavolta ottima, gli vale il punto (bel tocco davvero).  Ci ha preso gusto il ligure, terza “smorza” di fila, anche stavolta ha successo, troppo lontano Musetti dalla riga di fondo. 6-5 Mager, si assicura quantomeno il tiebreak. Anche il toscano va di palla corta, vincente. A zero si assicura il 6 pari, altro tiebreak in questo derby azzurro. Mager parte forzando largo un rovescio aggressivo, 1-0 e servizio Musetti. Che tocco poi di “Muso”, vede il rivale ben dietro e via di smorzata col diritto, perfetta. 2-0. Vola 3-1 Lorenzo, buon servizio, ma Mager non si arrende. Si gira 4-2, con un pessimo errore di Gianluca, ancora troppa forza nel voler “spaccare la palla” con uno smash che poteva essere gestito meglio. Fa il pugno Lorenzo sul punto del 5-2, uno scambio giocato con intelligenza muovendo il rivale. Si butta avanti a testa bassa Mager, cerca di restare aggrappato al match con la sua condotta volitiva e arrembante. Sul 5-3 però commette un errore grave, sparando in rete un rovescio d’attacco, mal messo con i piedi e fuori equilibrio. 6-3 Musetti, 3 Match Point! Trasforma il primo, con un serve and volley strepitoso, chiuso con un tocchetto basso da campione. Game Set Match Musetti, una vittoria meritata per Lorenzo, bravo a giocare meglio nei punti importanti. Lo aspetta, al secondo turno, Jannik Sinner. Che partita…

    Marco Mazzoni

    Lorenzo Musetti vs Gianluca Mager ATP ATP Antwerp Musetti L.77 Mager G.66 Vincitore: Musetti L. ServizioSvolgimentoSet 2Tiebreak0-0* 1*-0 2*-0 3-0* 3-1* 4*-1 4*-2 5-2* 5-3* 6*-36-6 → 7-6Musetti L. 15-0 30-0 40-05-6 → 6-6Mager G. 0-15 0-30 15-30 30-30 40-305-5 → 5-6Musetti L. 0-15 15-15 15-30 30-30 30-40 40-40 A-404-5 → 5-5Mager G. 15-0 30-0 30-15 40-154-4 → 4-5Musetti L. 0-15 15-15 15-30 30-30 40-303-4 → 4-4Mager G. 15-0 30-0 40-0 40-153-3 → 3-4Musetti L. 15-0 30-0 30-15 40-152-3 → 3-3Mager G. 15-0 30-0 30-15 30-30 40-30 40-40 A-402-2 → 2-3Musetti L. 15-0 15-15 30-15 40-151-2 → 2-2Mager G. 15-0 15-15 30-15 30-30 30-40 40-40 A-401-1 → 1-2Musetti L. 0-15 15-15 30-15 40-150-1 → 1-1Mager G. 0-15 15-15 30-15 30-30 40-30 40-40 40-A 40-40 A-400-0 → 0-1ServizioSvolgimentoSet 1Tiebreak0-0* 0*-0 1-0* 1-1* 2*-1 5-1* 5*-2 6*-26-6 → 7-6Mager G. 0-15 15-15 30-15 30-30 40-30 40-40 A-406-5 → 6-6Musetti L. 15-0 15-15 30-15 40-15 40-30 40-40 A-40 40-40 A-405-5 → 6-5Mager G. 15-0 15-15 15-30 15-40 30-404-5 → 5-5Musetti L. 0-15 15-15 30-153-5 → 4-5Mager G. 0-15 15-15 30-15 40-15 40-303-4 → 3-5Musetti L. 0-15 0-30 0-40 15-403-3 → 3-4Mager G. 15-0 30-0 30-15 30-30 40-30 40-40 40-A2-3 → 3-3Musetti L. 15-0 15-15 30-15 40-15 40-301-3 → 2-3Mager G. 15-0 30-0 40-0 40-151-2 → 1-3Musetti L. 15-0 15-15 15-30 30-30 40-30 40-40 40-A1-1 → 1-2Mager G. 0-15 15-30 30-301-0 → 1-1Musetti L. 0-15 15-15 30-15 40-15 40-300-0 → 1-0 LEGGI TUTTO

  • in

    Murray: “Norrie è un esempio per tutti”

    Cameron Norrie, campione a Indian Wells

    L’ascesa di Cameron Norrie rende il 2021 “Brit” davvero speciale. Dopo la clamorosa esplosione di Emma Raducanu, vincitrice a US Open a soli 18 anni, il successo di Norrie ad Indian Wells riporta in auge anche il settore maschile. Una crescita impetuosa, che ha sorpreso anche Andy Murray. Lo scozzese ne ha parlato nella press conference pre torneo ad Anversa, elogiando il connazionale per il grande sforzo profuso per arrivare tra i migliori tennisti al mondo.
    “Mentirei se dicessi che l’avevo previsto, per essere onesti”, ha dichiarato Murray in merito alla vittoria di Cameron in California, “tuttavia ho trascorso una discreta quantità di tempo con lui e mi sono allenato molte volte insieme. È un ragazzo che lavora molto duramente. Penso che sia un ottimo esempio non solo per i giocatori britannici ma per tutti i giocatori di tennis. Se ti impegni giorno dopo giorno, ti dedichi adeguatamente allo sport e hai un atteggiamento come il suo, puoi ambire a percorrere una lunga, lunga strada”.
    “Il suo risultato è stato fenomenale. Ma ritengo che forse l’intera stagione che sta vivendo sia ancor più impressionante della settimana a Indian. Ogni settimana vince partite. Ha giocato sei finali in questa stagione, e quest’anno finirà per vincere più partite del tour di quante ne abbia mai vinte sommando tutta la sua carriera in precedenza. È notevole” conclude Andy.
    Norrie ha vinto il suo primo titolo ATP a Los Cabos lo scorso luglio prima di Indian Wells. Il 26enne vanta attualmente un record di 47 vittorie e 20 sconfitte nel 2021. Solo tre colleghi hanno ottenuto più successi in stagione. Il numero 16 del mondo ha iniziato il 2021 con un record di 51 vittorie e 60 sconfitte in tutta la sua carriera Pro, debuttando nel 2017.
    “I numeri parlano chiaro” chiosa Murray sul connazionale, “mostrano quanto sia importante il suo miglioramento. Sapevo che fosse un bravo tennista, ma ritrovarlo tra i primi 20 al mondo e in corsa per conquistare un posto alle Finals di Torino è uno sforzo incredibile”.
    Norrie in grande crescita, continuo come risultati stagionali e assai versatile. Nel 2021 ha raggiunto due finali su terra battuta (Estoril e Lione, entrambe perse), una su erba (Queen’s, sconfitto da Berrettini) e a San Diego, poco prima della grande vittoria ad Indian Wells.
    Marco Mazzoni LEGGI TUTTO

  • in

    ATP 250 Anversa: LIVE i risultati con il dettaglio del Day 1. E’ il giorno del derby tra Musetti e Mager (LIVE)

    Lorenzo Musetti nella foto

    ATP Antwerp (Belgio) – 1° Turno, cemento (al coperto)

    Center Court – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)1. [WC] Ruben Bemelmans / Kimmer Coppejans vs [2] Nicolas Mahut / Fabrice Martin Il match deve ancora iniziare
    2. [Q] Henri Laaksonen vs Benoit Paire (non prima ore: 14:30)Il match deve ancora iniziare
    3. [5] Reilly Opelka vs [Q] Jenson Brooksby Il match deve ancora iniziare
    4. Frances Tiafoe vs [WC] Andy Murray (non prima ore: 18:30)Il match deve ancora iniziare
    5. [WC] Zizou Bergs vs [7] Lloyd Harris (non prima ore: 19:30)Il match deve ancora iniziare

    Court 1 – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)1. Alejandro Davidovich Fokina vs Jordan Thompson Il match deve ancora iniziare
    2. [6] Alex de Minaur vs [Q] Brandon Nakashima (non prima ore: 14:30)Il match deve ancora iniziare
    3. Lorenzo Musetti vs Gianluca Mager Il match deve ancora iniziare
    4. Jan-Lennard Struff vs Albert Ramos-Vinolas (non prima ore: 17:00)Il match deve ancora iniziare
    5. [Q] Dennis Novak vs Marton Fucsovics Il match deve ancora iniziare LEGGI TUTTO

  • in

    Combined Mosca: I risultati con il dettaglio del Day 2 (LIVE)

    Alexander Bublik nella foto

    Combined Mosca – ATP 250 e WTA 500 – 1° Turno -Indoor Hard

    Centre Court – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 11:00 am)1. [WC] Roman Safiullin vs Adrian Mannarino Il match deve ancora iniziare
    2. [5] Alexander Bublik vs [Q] Illya Marchenko (non prima ore: 11:30)Il match deve ancora iniziare
    3. Ekaterina Alexandrova vs [5] Ons Jabeur (non prima ore: 13:30)Il match deve ancora iniziare
    4. [WC] Anastasia Potapova vs [8/WC] Simona Halep Il match deve ancora iniziare
    5. [WC] Evgeny Donskoy vs [7] Ilya Ivashka (non prima ore: 17:30)Il match deve ancora iniziare
    6. Veronika Kudermetova vs [Q] Oksana Selekhmeteva (non prima ore: 19:00)Il match deve ancora iniziare

    Court 1 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 11:00 am)1. [LL] Irina Bara vs Tereza Martincova Il match deve ancora iniziare
    2. [9] Anett Kontaveit vs Katerina Siniakova (non prima ore: 11:30)Il match deve ancora iniziare
    3. Miomir Kecmanovic vs [Q] Egor Gerasimov Il match deve ancora iniziare
    4. [8] Laslo Djere vs [PR] Gilles Simon Il match deve ancora iniziare
    5. Karen Khachanov / Andrey Rublev vs [3] Luke Saville / John-Patrick Smith (non prima ore: 16:00)Il match deve ancora iniziare
    6. [7] Elena Rybakina vs Marketa Vondrousova (non prima ore: 17:30)Il match deve ancora iniziare

    Court 2 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 11:00 am)1. Tommy Paul vs Mikael Ymer Il match deve ancora iniziare
    2. [PR] Guido Pella vs Pedro Martinez Il match deve ancora iniziare
    3. Viktoria Kuzmova / Alexandra Panova vs Vitalia Diatchenko / Monica Niculescu Il match deve ancora iniziare
    4. Elixane Lechemia / Sabrina Santamaria vs Oksana Kalashnikova / Miyu Kato Il match deve ancora iniziare
    5. Jelena Ostapenko vs Andrea Petkovic Il match deve ancora iniziare
    6. Kaitlyn Christian / Erin Routliffe vs Anna Kalinskaya / Anastasia Potapova (non prima ore: After Suitable Rest)Il match deve ancora iniziare LEGGI TUTTO

  • in

    Prime parole di Djokovic dopo US Open: “Giocherò nel 2021, non so in Australia. Non voglio partecipare alla guerra sui vaccini”

    Novak Djokovic

    Novak Djokovic torna a parlare dopo la dolorosissima sconfitta patita a US Open. Dopo un allenamento in patria, è stato intervistato dal media Blic, informando sulle proprie condizioni e sul suo prossimo programma. Si è detto sicuro di rientrare per il 1000 di Bercy, ATP Finals di Torino e Coppa Davis, mentre non ha ancora certezze per l’Australian Open, viste le restrizioni per i non vaccinati e la sua nota posizione no-vax. Ecco alcuni estratti del pensiero del n.1 del mondo, intervistato dopo un allenamento con Olga Danilovic.
    “Ho iniziato ad allenarmi oggi. Era passato molto tempo dall’ultima volta in cui avevo preso in mano una racchetta. Sì, ho allenato il mio fisico, ma oggi è stata la prima volta di nuovo in campo”. Come se Novak avesse bisogno di staccare, totalmente, dopo la rincorsa al Grande Slam, stoppata all’ultimo passo, a tre set dall’impresa leggendaria.
    Ecco il programma per il resto della stagione 2021: “Ho intenzione di giocare a Parigi, le ATP Finals a Torino e la Coppa Davis. Starò qui tutta la settimana, a Belgrado, e la settimana prima di Parigi lascerò la Serbia per dedicarmi di più all’allenamento. Il compleanno di Stefan è tra pochi giorni e noi saremo qui, a festeggiarlo con la famiglia. Ho trascorso la maggior parte del mio tempo qui a Belgrado. Sono impegnato nello sviluppo del Tennis Center e della mia futura Academy. Questo progetto mi dà molte soddisfazioni. Il mio desiderio è quello di trasmettere la storia della mia vita e carriera ai più piccoli”.
    Il capitolo più lungo è quello relativo alla delicata questione Australian Open. Ricordiamo che lo stato di Victoria dallo scorso 15 ottobre ha stabilito che solo atleti vaccinati possono competere in tornei e campionati professionistici. Un ostacolo enorme per ogni persona che rifiuta il vaccino anti-covid. Ecco il pensiero di Djokovic: “Sto seguendo quello che sta succedendo in Australia e credo che tra due o tre settimane verrà presa una decisione definitiva. Non credo che le condizioni cambino molto rispetto a quanto già sappiamo. Ci saranno molte restrizioni. Stanno cercando di migliorare le condizioni quest’anno. Il problema è che viaggi in aereo con una persona positiva, vaccinata o meno, e devi passare una quarantena di 14 giorni in camera tua. È successo a 70 giocatori quest’anno. Vorrei che tutti i giocatori si riunissero di più e fossero coinvolti nel processo decisionale. Mi sembra che non ci venga chiesto nulla. La verità è che non so se giocherò gli Australian Open. La situazione non è affatto buona”.
    Continua Novak: “Quest’anno in Australia non è stata una bella esperienza. Passare così tanto tempo nella stanza e poi dover giocare al meglio dei cinque set… Se queste decisioni vengono mantenute, penso che molti giocatori si chiederanno se andranno o meno, se vale la pena andarci… Non ho ancora deciso se giocherò a Melbourne. Ci sono molte speculazioni. I media speculano molto. C’è molta divisione nella società, tra chi è stato vaccinato e chi no. Questo, per me, è terrificante. Che qualcuno venga giudicato se vuole capire e decidere se vaccinarsi o meno… mi fa sentire deluso dalla società. Non rivelerò se sono vaccinato o meno. È una questione privata. Qualunque cosa tu dica, i media diffonderanno la paura tra la gente. Non voglio partecipare a questa guerra. Voglio andare in Australia, ma non so se lo farò. Al momento posso dire solo questo”.
    Parole importanti quelle di Djokovic, in cui conferma la propria delusione per la situazione generale, la volontà di capire come muoversi prima di prendere una decisione definitiva, ma vista la fermezza mostrata “down Under” dall’inizio della pandemia, pare difficile che possa essere offerto una sorta di “salvacondotto” a chi volesse giocare agli Australian Open da non vaccinato.
    Marco Mazzoni LEGGI TUTTO

  • in

    ATP Anversa e Combined di Mosca e WTA Tenerife: Il programma di Martedì 19 Ottobre 2021. Nel pomeriggio il derby Musetti vs Mager. In Spagna due azzurre in campo

    Lorenzo Musetti nella foto

    ATP 250 Anversa

    Center Court – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)1. [WC] Ruben Bemelmans / Kimmer Coppejans vs [2] Nicolas Mahut / Fabrice Martin 2. [Q] Henri Laaksonen vs Benoit Paire (non prima ore: 14:30)3. [5] Reilly Opelka vs [Q] Jenson Brooksby 4. Frances Tiafoe vs [WC] Andy Murray (non prima ore: 18:30)5. [WC] Zizou Bergs vs [7] Lloyd Harris (non prima ore: 19:30)
    Court 1 – Ora italiana: 13:00 (ora locale: 1:00 pm)1. Alejandro Davidovich Fokina vs Jordan Thompson 2. [6] Alex de Minaur vs [Q] Brandon Nakashima (non prima ore: 14:30)3. Lorenzo Musetti vs Gianluca Mager 4. Jan-Lennard Struff vs Albert Ramos-Vinolas (non prima ore: 17:00)5. [Q] Dennis Novak vs Marton Fucsovics

    Combined Mosca

    Centre Court – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 11:00 am)1. [WC] Roman Safiullin vs Adrian Mannarino 2. [5] Alexander Bublik vs [Q] Illya Marchenko (non prima ore: 11:30)3. Ekaterina Alexandrova vs [5] Ons Jabeur (non prima ore: 13:30)4. [WC] Anastasia Potapova vs [8/WC] Simona Halep 5. [WC] Evgeny Donskoy vs [7] Ilya Ivashka (non prima ore: 17:30)6. Veronika Kudermetova vs [Q] Oksana Selekhmeteva (non prima ore: 19:00)
    Court 1 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 11:00 am)1. [LL] Irina Bara vs Tereza Martincova 2. [9] Anett Kontaveit vs Katerina Siniakova (non prima ore: 11:30)3. Miomir Kecmanovic vs [Q] Egor Gerasimov 4. [8] Laslo Djere vs [PR] Gilles Simon 5. Karen Khachanov / Andrey Rublev vs [3] Luke Saville / John-Patrick Smith (non prima ore: 16:00)6. [7] Elena Rybakina vs Marketa Vondrousova (non prima ore: 17:30)
    Court 2 – Ora italiana: 10:00 (ora locale: 11:00 am)1. Tommy Paul vs Mikael Ymer 2. [PR] Guido Pella vs Pedro Martinez 3. Viktoria Kuzmova / Alexandra Panova vs Vitalia Diatchenko / Monica Niculescu 4. Elixane Lechemia / Sabrina Santamaria vs Oksana Kalashnikova / Miyu Kato 5. Jelena Ostapenko vs Andrea Petkovic 6. Kaitlyn Christian / Erin Routliffe vs Anna Kalinskaya / Anastasia Potapova (non prima ore: After Suitable Rest)

    WTA 250 Tenerife

    Center Court – Starting at: 11:30 AMVarvara GRACHEVA (RUS) – Sara SORRIBES TORMO (ESP) [3][SR] Saisai ZHENG (CHN) – [WC] Rebeka MASAROVA (ESP)Camila GIORGI (ITA) [4] – [Q] Aliona BOLSOVA (ESP)Elina SVITOLINA (UKR) [1] – Maria Camila OSORIO SERRANO (COL) (non prima delle ore 18)
    Court 1 – Starting at: 11:30 AMHeather WATSON (GBR) – Clara TAUSON (DEN) [7]Alison RISKE (USA) [8] – [Q] Donna VEKIC (CRO)Alison VAN UYTVANCK (BEL) – Danka KOVINIC (MNE)[Q] Mandy MINELLA (LUX) – Greet MINNEN (BEL)
    Court 2 – Starting at: 11:30 AMAlizé CORNET (FRA) – [Q] Stefanie VOEGELE (SUI)[WC] Lucrezia STEFANINI (ITA) – Mayar SHERIF (EGY)Arantxa RUS (NED) – Viktorija GOLUBIC (SUI) [5]Ankita RAINA (IND) Rosalie VAN DER HOEK (NED) – Eri HOZUMI (JPN) [2] Shuai ZHANG (CHN)Beatrice GUMULYA (INA) [SR] Peangtarn PLIPUECH (THA) – Cristiana FERRANDO (ITA) [WC] Lucrezia STEFANINI (ITA) LEGGI TUTTO

  • in

    l’ATP dopo 12 ore corregge il ranking. Best ranking per Jannik Sinner

    Jannik Sinner ITA, 2001.08.16

    Ranking ATP Entry System – 18 Ottobre 20211 SRBNovak Djokovic 34 11,4302 RUSDaniil Medvedev 25 9,6303 GREStefanos Tsitsipas 23 7,9954 GER Alexander Zverev 24 6,9305 ESP Rafael Nadal 35 5,6356 RUS Andrey Rublev 23 5,5607 Matteo Berrettini 25 4,8588 AUT Dominic Thiem 28 3,8159 NOR Casper Ruud 22 3,61510 POLHubert Hurkacz 24 3,37811 SUI Roger Federer 40 3,28512 CANFelix Auger-Aliassime 21 3,26313 Jannik Sinner 20 3,10014 ARGDiego Schwartzman 29 2,97015 CAN Denis Shapovalov 22 2,90316 GBR Cameron Norrie 26 2,89517 CHICristian Garin 25 2,51018 ESPPablo Carreno Busta 30 2,44519 FRAGael Monfils 35 2,38320 ESPRoberto Bautista Agut 33 2,27021 BULGrigor Dimitrov 30 2,23122 RUS Aslan Karatsev 28 2,15423 GBRDaniel Evans 31 2,14424 Lorenzo Sonego 26 2,12525 USARei lly Opelka 24 2,07126 AUSAlex de Minaur 22 2,07127 GEONikoloz Basilashvili 29 2,06628 FRAUgo Humbert 23 2,04529 USAJohn Isner 36 2,00130 USATaylor Fritz 23 1,81031 RUSKaren Khachanov 25 1,71832 RSA Lloyd Harris 24 1,64033 SRB Dusan Lajovic 31 1,55634 Fabio Fognini 34 1,52935 KAZ Alexander Bublik 24 1,51636 BELDavid Goffin 30 1,51637 SRB Filip Krajinovic 29 1,47238 USASebastian Korda 21 1,46939 HUN Marton Fucsovics 29 1,45940 ARG Federico Delbonis 31 1,37041 CROMarin Cilic 33 1,36542 ESP Carlos Alcaraz 18 1,35543 BLRIlya Ivashka 27 1,33044 ESPAlejandro Davidovich Fokina 22 1,32545 ESPAlbert Ramos-Vinolas 33 1,29446 CANMilos Raonic 30 1,28947 FRABenoit Paire 32 1,27048 USA Frances Tiafoe 23 1,21749 JPNKei Nishikori 31 1,21050 GERJan-Lennard Struff 31 1,20151 FRAAdrian Mannarino 33 1,14452 AUSJames Duckworth 29 1,13953 SRBLaslo Djere 26 1,13754 USATommy Paul 24 1,12855 USAMackenzie McDonald 26 1,11756 KORSoonwoo Kwon 23 1,11557 SUI Stan Wawrinka 36 1,09258 AUS John Millman 32 1,08059 USAMarcos Giron 28 1,07160 RSAKevin Anderson 35 1,03461 ESPPedro Martinez 24 1,03162 NEDBotic van de Zandschulp 26 1,02963 FRABenjamin Bonzi 25 1,02264 GERDominik Koepfer 27 1,01565 FRAArthur Rinderknech 26 96566 CROBorna Coric 24 96467 Gianluca Mager 26 95468 ARGFederico Coria 29 95069 Lorenzo Musetti 19 94870 USAJenson Brooksby 20 94771 SRBMiomir Kecmanovic 22 93672 AUSJordan Thompson 27 93073 FINEmil Ruusuvuori 22 92874 Richard Gasquet 35 92175 AUSAlexei Popyrin 22 91276 ESPJaume Munar 24 90177 CZEJiri Vesely 28 89778 JPNYoshihito Nishioka 26 88579 USABrandon Nakashima 20 88480 ESPRoberto Carballes Baena 28 88281 ARGFacundo Bagnis 31 87782 ARG Guido Pella 31 86683 Stefano Travaglia 29 85084 FRACorentin Moutet 22 84885 GERPeter Gojowczyk 32 84786 CANVasek Pospisil 31 83587 FRA Jeremy Chardy 34 82988 USASteve Johnson 31 82289 NEDTallon Griekspoor 25 81290 SLOAljaz Bedene 32 80791 USA Denis Kudla 29 80792 BRAThiago Monteiro 27 80593 ESPPablo Andujar 35 80094 USA Sam Querrey 34 79595 AUSN ick Kyrgios 26 79396 USAT ennys Sandgren 30 77397 FRAP ierre-Hugues Herbert 30 77098 Andreas Seppi 37 76799 SUI Henri Laaksonen 29 762100 URU Pablo Cuevas 35 760 LEGGI TUTTO